Perché l’assunzione di penicillina non influenza le cellule umane?

Tutti i farmaci umani vengono analizzati in colture cellulari e modelli di roditori per la tossicità delle cellule di mammifero prima che arrivino agli studi sull’uomo.

Esistono molti antibiotici diversi con molte azioni diverse, rivolte principalmente ad alcuni aspetti del ciclo di vita dei batteri. Alcuni semplicemente non sono stati trattenuti dalle cellule eucariotiche. Ovviamente un ostacolo maggiore è la relazione endosimbatica con cui le cellule eucariotiche godono dei mitocondri: gli antibiotici per gli esseri umani devono evitare questi batteri amici ma attaccare i batteri invasori

Related of "Perché l’assunzione di penicillina non influenza le cellule umane?"

La penicillina combatte solo i batteri, non i virus e sicuramente non le cellule. Tuttavia, troppa assunzione di qualcosa è una brutta cosa per te, quindi non inizierei a binging sulla penicillina.

La penicillina è un antibiotico battericida che interferisce con la sintesi della parete cellulare delle cellule batteriche con conseguente morte delle cellule. Poiché le cellule umane non contengono la parete cellulare rimangono quindi non interessate dalla penicillina.