Intereting Posts
Posso avere una spiegazione di ciò che la marijuana fa al tuo cervello che spiega / giustifica il modo in cui la penso diversamente quando è alto? Posso comunque contrarre l’esposizione alla rabbia da morso in questo caso e ho bisogno di una dose di richiamo anche se ho finito le vaccinazioni 3 settimane fa? Come prevenire gli incidenti accovacciati Cosa si sentirebbero coloro che sono a favore della guerra alla droga di Duterte se non fanno mai la droga, ma i loro nomi o i loro cari appaiono nella sua lista di tossicodipendenti? Come sistemare i muscoli della schiena quando si strappano un po ‘, a causa dell’impostazione a lungo Ho studiato medicina fuori dagli Stati Uniti con una laurea e ora voglio fare domanda in un ospedale negli Stati Uniti. C’è qualche possibilità che un ospedale mi accetti? Qual è la ragione per cui i diabetici non usano un impianto o un ago permanente per rilevare e misurare i loro livelli di glucosio nel sangue, dato che devono farlo frequentemente? Mi è appena stato diagnosticato un ADHD disattento e verrà assunto un farmaco. In che modo questo mi aiuterà e cambierebbe la mia personalità? Quali sono i modi migliori per trattare i problemi degli occhi secchi? In che modo i tossicodipendenti da eroina si occupano del ritiro dei voli a lungo raggio e multi-segmento? Come rimuovere la cera nell’orecchio Come sarà condotto il vaccino contro l’Ebola? Bood Transfusion: AB + gruppo sanguigno è compatibile con il gruppo sanguigno AB? La quota del 15% è valida anche per le scuole private, o è solo per le università pubbliche? L’uso di droghe psichedeliche potrebbe causare un sogno ad occhi aperti disadattato?

Qual è la tua opinione sulla ridefinizione della pressione alta a 130/80 dagli USA?

  • La mia opinione … 130/90 è una cifra arbitraria che è riuscita a colpire i titoli di tutto il mondo. Se i medici lo prendono troppo sul serio, danneggeremo più pazienti che fare del bene!

L’ipertensione ( HTN o HT ), nota anche come ipertensione , è una condizione medica a lungo termine in cui la pressione arteriosa nelle arterie è persistentemente elevata. L’ipertensione di solito non causa sintomi. E NON è una malattia. (1)

Cos’è la pressione sanguigna?

La pressione sanguigna è espressa da due misurazioni, la pressione sistolica e diastolica, che sono rispettivamente le pressioni massime e minime. La pressione arteriosa è più comunemente misurata tramite uno sfigmomanometro, che storicamente ha usato l’altezza di una colonna di mercurio per riflettere la pressione circolante. I valori di pressione del fulmine sono generalmente riportati in millimetri di mercurio (mmHg), sebbene i dispositivi aneroidi e elettronici non contengano mercurio.

Per ogni battito del cuore, la pressione sanguigna varia tra le pressioni sistolica e diastolica. La pressione sistolica è la pressione massima nelle arterie, che si verifica quando i ventricoli si contraggono. La pressione diastolica è la pressione minima nelle arterie, che si verifica quando i ventricoli sono pieni di sangue. Un esempio di valori misurati normali per un adulto adulto sano e riposante è di 120 mmHg sistolico e 80 mmHg diastolico (scritto come 120/80 mmHg, e parlato come “uno-venti su ottanta”).

Le pressioni arteriose sistolica e diastolica non sono statiche ma subiscono variazioni naturali da un battito cardiaco a un altro e per tutto il giorno (in un ritmo circadiano). Cambiano anche in risposta a stress, fattori nutrizionali, droghe, malattie, esercizio fisico e momentaneamente mentre si alzano anche in piedi. A volte le variazioni sono grandi.

Misurazione della pressione sanguigna:

Dipende da una serie di fattori OLTRE le variazioni dovute al ritmo circadiano. Due di quelli importanti sono la dimensione del polsino BP e la variabilità di Inter Observer.

  • La maggior parte degli sfigmomanometri venduti negli Stati Uniti hanno un polsino con una vescica di 12 centimetri (cm) di larghezza e 23 cm di lunghezza. Questa misura regolare del bracciale per adulti è troppo corta per le persone con una circonferenza del braccio di 33 cm (13 pollici). L’utilizzo di un bracciale troppo grande comporta misure di pressione arteriosa erroneamente basse.

DIMENSIONI E POSIZIONAMENTO DEL POLSO. L’errore più comune nella misurazione della pressione sanguigna è l’ uso di dimensioni del bracciale inappropriate. Una sovrastima considerevole può verificarsi se il bracciale è troppo piccolo . La lunghezza della vescica raccomandata dall’AHA è pari all’80 percento della circonferenza del braccio del paziente e la larghezza ideale è almeno del 40 percento. Avvolgere il bracciale intorno al braccio in modo che sia aderente ma non troppo stretto . Come regola generale, dovresti riuscire a far scivolare un dito sotto il polsino . Metti il bracciale contro la pelle, non sopra i vestiti. Lloyd osserva di non spingere la manica fino alla parte superiore del braccio, facendo così una curva stretta attorno al braccio

  • Errore dell’osservatore

Ci sono molti fattori che possono avere un ruolo nella lettura della pressione sanguigna da parte del medico, come il problema dell’udito, la percezione uditiva del medico. Karimi Hosseini et al. Hanno valutato le differenze interosservatore tra gli specialisti senza alcun deficit uditivo e hanno riferito che il 68% degli osservatori ha registrato la pressione arteriosa sistolica in un range di 9,4 mmHg, pressione diastolica in un range di 20,5 mmHg e pressione arteriosa media in un intervallo di 16,1 mmHg. (3)

Neufeld et al. Hanno riportato deviazioni standard sia per le letture sistoliche sia per quelle diastoliche da circa 3,5 a 5,5 mm Hg. In generale, la deviazione standard per la pressione diastolica sarebbe maggiore a causa della difficoltà nel giudicare quando i suoni scompaiono. (2)

  • Ipertensione da camice bianco

Per alcuni pazienti, le misurazioni della pressione arteriosa effettuate in uno studio medico potrebbero non caratterizzare correttamente la pressione arteriosa tipica. Fino al 25% dei pazienti, la misurazione dell’ufficio è superiore alla pressione arteriosa tipica. Questo tipo di errore è chiamato ipertensione da mantello bianco (WCH) e può derivare da ansia legata ad un esame da parte di un operatore sanitario. L’ipertensione da camice bianco può anche verificarsi perché, in ambito clinico, raramente viene data ai pazienti l’opportunità di riposare per cinque minuti prima che vengano prese le letture della pressione sanguigna. L’errata diagnosi dell’ipertensione per questi pazienti può comportare farmaci inutili e potenzialmente dannosi. WCH può essere ridotto (ma non eliminato) con misurazioni automatiche della pressione arteriosa in 15/20 minuti in una zona tranquilla dell’ufficio o della clinica. In alcuni casi una lettura della pressione sanguigna più bassa si verifica dal medico – questa è stata definita “ipertensione mascherata”.

Il monitoraggio ambulatoriale della pressione arteriosa su un periodo di 24 ore appare più accurato della misurazione della pressione arteriosa basata sull’ufficio.

Perché dovremmo trattare l’ipertensione?

L’ipertensione a lungo termine è un importante fattore di rischio per la malattia coronarica, ictus, insufficienza cardiaca, malattia vascolare periferica e malattia renale cronica. Per la maggior parte degli adulti, la normale pressione arteriosa a riposo è compresa nell’intervallo tra 100-140 mmHg sistolico e 60-90 mmHg diastolico. Per la maggior parte degli adulti, l’ipertensione arteriosa è presente se la pressione sanguigna a riposo è persistentemente pari o superiore a 130/90 o 140/90 mmHg. Numeri diversi si applicano ai bambini. (4)

Il trattamento della pressione arteriosa moderatamente alta (definita come> 160/100 mmHg) con i farmaci è associato ad una migliore aspettativa di vita. L’effetto del trattamento della pressione arteriosa tra 140/90 mmHg e 160/100 mmHg è meno chiaro , con alcune recensioni che trovano beneficio (5) e altri che trovano una mancanza di prove a beneficio. (6)

Riferimenti:

1. Lackland, DT; Weber, MA (maggio 2015). “Carico globale di malattie cardiovascolari e ictus: ipertensione al centro”. La rivista canadese di cardiologia . 31 (5): 569-71. doi: 10.1016 / j.cjca.2015.01.009. PMID 25795106.

2. Neufeld, Philip D. e David L. Johnson. “Errore dell’osservatore nella misurazione della pressione sanguigna.” CMAJ: Canadian Medical Association Journal 135.6 (1986): 633.

3. Hosseini DK, Moradi R, Meshkat M, Behzad H, Nazemi S. L’influenza della percezione uditiva nella misurazione della pressione sanguigna tra i medici specialisti. International Journal of Advanced Biotechnology andResearch ..; 1 (8): 121-7.

4. Musini, VM; Tejani, AM; Bassett, K; Wright, JM (7 ottobre 2009). “Farmacoterapia per l’ipertensione negli anziani”. Il database Cochrane delle revisioni sistematiche (4): CD000028. doi: 10.1002 / 14651858.CD000028.pub2. PMID 19821263.

5. Sundström, Johan; Arima, Hisatomi; Jackson, Rod; Turnbull, Fiona; Rahimi, Kazem; Chalmers, John; Woodward, Mark; Neal, Bruce (febbraio 2015). “Effetti della riduzione della pressione sanguigna nell’ipertensione lieve”. Annali di medicina interna . 162 : 184-91. doi: 10,7326 / M14-0773. PMID 25531552.

6. Diao, D; Wright, JM; Cundiff, DK; Gueyffier, F (15 agosto 2012). “Farmacoterapia per l’ipertensione lieve”. Il database Cochrane di revisioni sistematiche . 8 : CD006742. doi: 10.1002 / 14651858.CD006742.pub2. PMID 22895954

Related of "Qual è la tua opinione sulla ridefinizione della pressione alta a 130/80 dagli USA?"

Le nuove linee guida per il controllo della pressione sanguigna sono come una moneta con due lati.

  1. È vero che alcune persone sono cadute attraverso le fessure con le vecchie linee guida e hanno ancora ictus e infarti. Per evitare che ciò accada, le linee guida sono state aggiornate di più.
  2. Ma c’è l’altro lato della medaglia, che è Big Pharma che vende molte più droghe. Questo aumenterà il loro profitto.
  3. A complicare le cose c’è una cosa chiamata “sindrome del camice bianco” in cui le persone spesso hanno una pressione sanguigna più alta nello studio del medico rispetto a quando registrano la loro pressione sanguigna a casa. Si raccomanda che le persone abbiano un dispositivo di misurazione della pressione arteriosa a casa e registrino il valore che ottengono. Dovrebbero riportare queste registrazioni all’ambulatorio del medico, che dovrebbe costituire la base per decidere se il paziente necessiti o meno di farmaci per la pressione sanguigna. L’ipertensione inizia ora a 130/80. Il limite ora è in realtà 120/80. Tutto ciò che sopra richiede cambiamenti nello stile di vita e / o farmaci.

Sembra un tentativo trasparente di convincere più persone normali e sane di essere malate e di dover assumere farmaci. Per tutto quello che la linea ufficiale è, “Il farmaco è raccomandato solo per le persone con ipertensione di I stadio” se un paziente ha già avuto un evento cardiovascolare come un infarto o ictus, o è ad alto rischio di infarto o ictus in base all’età , la presenza di diabete mellito, malattia renale cronica o calcolo del rischio aterosclerotico, “” potresti essere sicuro che MD negli USA ora insisterà che i pazienti con “ipertensione di stadio I” assumano farmaci per abbatterli e che aumentino il dosaggio per i pazienti già in terapia se la loro pressione sanguigna non è compresa in questo intervallo.

Considera questo grafico delle normali gamme di pressione sanguigna per età:

La pressione sanguigna aumenta leggermente con l’età per una buona ragione: poiché i tessuti si irrigidiscono con l’età, è necessaria una pressione più elevata per portare il sangue nei piccoli vasi del cervello, degli organi e delle estremità. Cercare di abbassare la pressione sanguigna di 70 anni al livello di un ventenne potrebbe incidere seriamente sulla qualità della vita, probabilmente causando un declino cognitivo o aumentando il rischio di cadute.

È risaputo che i fattori variabili dello stile di vita come non fumare, limitare l’alcol, fare attività fisica e mantenere collegamenti sociali sono utili per la longevità. Pressione sanguigna, BMI, glicemia a digiuno e altri indicatori della sindrome metabolica sono solo alcuni dei modi misurabili in cui questi effetti sembrano essere mediati. Tuttavia, anche se l’indicatore target non risponde, i cambiamenti dello stile di vita sono preziosi per promuovere la longevità.

Mi sembra che concentrarsi su misurazioni della pressione arteriosa normale o normale è un modo inadeguato per monitorare questi fattori.

L’ipertensione fa parte della sindrome metabolica.

Questo significa che la PA alta è causata da un basso tasso metabolico a riposo.

Attraverso il meccanismo del corpo della BP alta si cerca di mantenere un più alto tasso metabolico a riposo.

L’alto tasso metabolico è importante quanto la respirazione.

Quindi, se uno cerca di abbassare il BP con i farmaci, farà più danni. Il corpo ricorre ad alti livelli di zucchero nel sangue oa una frequenza cardiaca elevata per compensare il basso tasso metabolico a riposo.

Quindi è bene ritardare o non assumere medicinali per questi problemi di sindrome metabolica.

Leggi il mio blog per maggiori dettagli.

Lo squilibrio minerale cronico nel sangue porta a un basso tasso metabolico.

Per correggere lo squilibrio dei minerali, fare i cicli di disidratazione di idratazione e per aumentare il tasso metabolico a riposo fare le routine di camminata e riposo come descritto nel mio blog.

Leggi il mio blog per maggiori dettagli e / o guarda i miei video su you tube – rajinder bhalla

****** Per aumentare il tasso metabolico a riposo (RMR) fare il seguente ******

Cammina per 5 minuti a passo facile nella tua casa al mattino.

Dopo aver camminato riposare per 5-10 minuti a letto.

Ripeti le 3 volte precedenti al mattino, al pomeriggio, alla sera e alla sera prima di dormire. In questo modo si ottengono 12 routine di camminata e riposo o 5 × 12 = 60 minuti di camminata per l’intero periodo. Si può fare in modo selettivo durante i giorni della settimana e nei giorni lavorativi solo al mattino e alla sera.

L’idea di camminare è che mobilita energia e prima che l’intera energia mobilitata sia spesa, riposiamo. In tal caso una parte dell’energia mobilitata diventa disponibile per gli organi vitali.

Anche le routine di camminata e riposo si prendono cura delle malattie legate all’invecchiamento.

**** In breve i cicli di disidratazione sono come qui – ****

1 ° giorno: bere 150-200 ml di acqua ogni ora dalle 7:00 alle 18:00. Nessun altro liquido / liquido.

Giorno 2,3 – Bere 150-200 ml di acqua 3 volte solo durante il giorno. Assunzione totale di liquidi 450-600 ml al giorno.

Ripeti per 2-3 settimane.

Il sovraccarico di liquidi è una delle ragioni principali del basso tasso metabolico a riposo.

Per la spiegazione di quanto sopra letto il mio blog.

Costa circa un dollaro al giorno per assumere farmaci per la pressione arteriosa in Australia, senza dubbio varia da paese a paese, se passi da un terzo della popolazione a metà della popolazione, negli Stati Uniti circa 323 milioni, un terzo equivale a circa 107,6 milioni su farmaci BP, che saliranno a 161 milioni ora. Sono soldi in banca! Il tempo di acquistare azioni in Big Pharma, ora si aggiunge a tutti gli altri farmaci prescritti in tutto il mondo, e il potenziale è illimitato. Ora l’incentivo sarà per le persone a perdere peso e mangiare bene, fare esercizio fisico e, in generale, stare bene, tutti saliranno a bordo e seguiranno il consiglio, scherzando. Forse le lezioni sul controllo di sé sarebbero utili per riportare la popolazione sana, immaginare il clamore che dice ai bambini, NON PIÙ hamburger, pollo fritto, pizza, pesce e patatine fritte, ecc. Avresti bisogno di una rivoluzione alimentare, non ha intenzione di accadere.

La ridefinizione implica requisiti più elevati sulla precisione della misurazione della pressione sanguigna. Su 30-40% di persone, i monitor automatici della pressione sanguigna di oggi possono generare inaccuratezze di misurazione superiori a 10 mmHg, un numero significativo per classificare lo stadio 1 o 2.

Chiaramente, l’interpretazione ben precisa di questo è che fa parte di una tendenza a lungo termine avere segnali di allerta precoce per la gestione della malattia cronica, in particolare malattie come l’ipertensione che non presentano sintomi evidenti. È certamente possibile che una parte della motivazione sia quella di vendere più farmaci da prescrizione e ottenere più dottori rimborsi più alti per avere pazienti con una malattia cronica addizionale appena classificata.

Tuttavia, dovremmo notare che, poiché la nostra popolazione statunitense diventa più diversificata, alcuni gruppi, come quelli provenienti dall’Asia meridionale, hanno soglie diverse e persino più basse per essere a rischio. Un cittadino europeo o americano deve stare al di sotto di un indice di massa corporea pari a 25 per avere un rischio accettabile di avere malattie croniche metaboliche. Un asiatico del sud raggiunge lo stesso livello di rischio con un indice di massa corporea di 23, il che significa che un sud asiatico un po ‘più magro può essere più a rischio di un americano più pesante.

Penso che sia una convergenza di coloro che credono di voler fare bene e gli interessi di profitto delle aziende farmaceutiche.

Come tutte le cose mediche, ci sono due errori fondamentali in questa ipotesi.

  1. Sappiamo più di quello che realmente facciamo.
  2. Non ci sono differenze individuali e di popolazione significative.

Ricordo di aver frequentato un seminario in cui stavano parlando di uno studio (produzione di energia mitocondriale per i nerd là fuori) con un campione di 12 studenti universitari. Il presentatore ha assicurato che non c’era abbastanza differenza tra le persone per giustificare uno studio più ampio. Questo tipo di arroganza corre in tutto il campo medico.