Se potessimo inserire una nano particella metallica in ogni cellula del corpo, saremmo in grado di avere un modello 3D dell’intero corpo?

Immagine grafica guerriera …… SOTTO

Esistono già veri modelli 3d del corpo umano. Trasforma un cadavere in un modello di plastica con tutto intatto. Si chiama Plastination che è una tecnica o processo utilizzato in anatomia per preservare corpi o parti del corpo prima sviluppati da Gunther von Hagens nel 1977. L’acqua e il grasso sono sostituiti da certe materie plastiche, producendo campioni che possono essere toccati, non odorano o decadono, e anche conservare la maggior parte delle proprietà del campione originale. Una speciale plastica liquida viene iniettata e spinta attraverso il corpo. Ecco come appare su un animale. Ci sono anche quelli umani. Tutto rimane per lo più intatto anche con qualche capello o abete. Quindi il metallo non preserverebbe bene il corpo e oscurerebbe l’aspetto degli organi.

Related of "Se potessimo inserire una nano particella metallica in ogni cellula del corpo, saremmo in grado di avere un modello 3D dell’intero corpo?"

Domanda affascinante Non lo so. Avresti bisogno di parlare con un neuroradiologo, determinare quanto ciascuna nanoparticella interferirebbe con gli altri nella risoluzione di un’immagine e determinare se un’immagine potesse essere risolta fino al livello cellulare. Se stavi pensando di usare una nanoparticella ferrometallica, suppongo che dovresti preoccuparti che una macchina per la risonanza magnetica possa letteralmente strappare le particelle dalle cellule. Quindi, ci sono problemi tecnici. Naturalmente, potrebbero esserci anche problemi di tossicità. Ma l’idea è interessante.

Forse non nella mia vita … .. la tua domanda è lontana là fuori per il futuro … .Inserire le particelle estranee anche se è un compito enorme … … ci sono voluti milioni di anni perché un batterio si convertisse in mitocondri come energia fonte nelle nostre cellule … le nanoparticelle devono anche essere in grado di resistere quando le cellule hanno cercato di dividersi durante gli stadi della mitosi … alcune cellule del nostro corpo subiscono una rapida copiatura e alcune sono lente … forse possiamo farlo da un sito all’altro, catturato le immagini e poi quando tutte le celle sono state scansionate, possiamo produrre il modello di immagine 3D del corpo umano … è un compito enorme …