Qual è la differenza tra “essere” un’infermiera e “diventare” un’infermiera?

Diventare un’infermiera comporta un sacco di impegno, lunghe ore e molti studi ed esami. Essere un’infermiera comporta semplicemente l’utilizzo di ciò che hai imparato dalla scuola, dell’esperienza di vita e dell’uso nel tuo campo di lavoro. Sia il senso comune che l’empatia giocano un ruolo enorme nel diventare / essere un’infermiera o un caregiver.

Related of "Qual è la differenza tra “essere” un’infermiera e “diventare” un’infermiera?"

Per “diventare” un’infermiera, vai a scuola, passa gli esami, consegue il diploma, seguito da un esame di licenza che afferma che sei qualificato per “essere” un’infermiera. “Essere” un’infermiera è molto di più. Sei una spalla su cui piangere per felicità e tristi motivi. Sei un consolatore per l’ignoto. Sei una cheerleader. Sei un titolare di mano. Infine, usa il tuo giudizio infermieristico che hai imparato a scuola per prendere le decisioni migliori per i tuoi pazienti per tenerli al sicuro e ricevere la migliore assistenza di alta qualità!

Qualsiasi differenza dipende dal resto della frase in cui si utilizza una delle due frasi.

Ad esempio, “Voglio essere un’infermiera” ha lo stesso significato di “Voglio diventare un’infermiera”. Entrambi sono grammaticalmente corretti.

Tuttavia, se stai rispondendo alla domanda “Che cosa fai?”, Allora “Sono un’infermiera”, dice che ti sei laureato dalla tua educazione infermieristica di base e ora lavori come infermiera. “Sto diventando un’infermiera” significa che sei ancora nella scuola per infermieri e non sei ancora un’infermiera.

il primo implica che la persona sia un’infermiera. “Essere un’infermiera è gratificante”

Il secondo implica che l’infermiera deve seguire corsi o ottenere una licenza. “Per diventare un’infermiera, dovrai seguire i seguenti corsi.