Qual è la percentuale degli atomi con cui una persona nasce, sarebbe ancora nel loro corpo se morissero 80 anni dopo?

Nessuno può darti una risposta ironica con link e prove.

La mia risposta non è molto Ogni parte del corpo è costantemente capovolta. Una cella non è un oggetto statico. Anche le cellule che esistono per anni sono metabolicamente attive. La membrana cellulare e il macchinario cellulare sono dinamici e sono costruiti e modificati continuamente. Immagina una casa che si trova nella stessa posizione da 50 anni. Se quella casa fosse come il corpo, le pareti e i pavimenti sarebbero stati sostituiti più volte.

L’unica cosa che probabilmente è statica nel tempo è il DNA. Le donne nascono con il loro pieno complemento di uova per la vita. Il DNA in quelle uova alla nascita è lo stesso DNA 35 anni più tardi quando ha un bambino. Sono un semplice chirurgo di campagna, non un genetista, quindi qualcuno potrebbe finire per correggermi. Ma credo che l’unica volta che il DNA sia effettivamente aggiornato è nella divisione cellulare. Non credo che ci sia alcun mantenimento del DNA con una cellula vivente lunga (vale a dire qualsiasi interruzione dei nucleotidi più vecchi).

Related of "Qual è la percentuale degli atomi con cui una persona nasce, sarebbe ancora nel loro corpo se morissero 80 anni dopo?"