Esiste un vaccino per il cancro al seno in fase di sviluppo?

C’è stata una discreta quantità di ricerche sui vaccini contro il cancro, incluso il cancro al seno per diversi decenni. Finora, non molto. È prematuro dire che c’è un vaccino contro il cancro al seno in fase di sviluppo all’orizzonte prossimo.

Lo sviluppo del vaccino contro il cancro è stato irto di fallimento dopo fallimento, in parte a causa della capacità del cancro di evitare il rilevamento immunitario. La ricerca sugli inibitori del checkpoint ha sbloccato alcune delle modalità con cui i tumori eludono il riconoscimento immunitario.

Forse i vaccini contro il cancro al seno più lontani sono quelli che si rivolgono ai tumori al seno positivi all’HER2, un tipo di tumore al seno che costituisce circa il 10-15% dei tumori al seno.

Ecco un sommario rosey dello stato della ricerca sui vaccini contro il cancro al seno. Un rapporto roseo del ricercatore è spesso utile per generare maggiori finanziamenti e interessi di ricerca.

Vaccini contro il cancro al seno che si muovono in avanti a una clip veloce

    Related of "Esiste un vaccino per il cancro al seno in fase di sviluppo?"

    Vaccini contro il cancro

    I vaccini per il trattamento del cancro, chiamati anche vaccini terapeutici, sono un tipo di immunoterapia. I vaccini lavorano per aumentare le difese naturali del corpo per combattere un cancro. I medici somministrano vaccini terapeutici a persone già diagnosticate con cancro. I vaccini possono:

    Cancro al seno. Diversi studi stanno testando i vaccini di trattamento per il cancro al seno, somministrati da soli o con altre terapie. Altri ricercatori stanno lavorando per ottenere vaccini di prevenzione negli studi clinici.

    Quali sono i vaccini contro il cancro?

    8 novembre 2017

    Lo studio di fase 1 / 2a del vaccino contro il cancro al seno BriaCell Therapeutics procede secondo i piani, ha recentemente annunciato la società.

    Sei pazienti con carcinoma mammario avanzato hanno ricevuto il vaccino terapeutico, che intende attivare una risposta immunitaria contro il cancro. Lo studio (NCT03066947), in cui i ricercatori hanno trattato e valutato i primi tre pazienti in modo sequenziale, finora non ha segnalato potenziali problemi di sicurezza.

    La fase 2a dello studio è iniziata quando sono stati valutati i primi tre pazienti e la società prevede di condividere i dati sui primi 10 pazienti all’inizio del 2018.

    Lo sviluppo del vaccino contro il cancro al seno BriaVax procede, afferma la compagnia

    Non puoi fare un vaccino per il cancro. I vaccini funzionano consentendo al tuo corpo di prepararsi per le infezioni future dandogli “manichini” come virus indeboliti o (credo) parti di virus con le loro proteine ​​superficiali intatte. In questo modo il tuo sistema immunitario viene preparato quando appare la cosa reale.

    I tumori sono le tue cellule, quindi il tuo corpo non può riconoscerle come una minaccia. Non può dire una cellula normale da una cancerosa e nessun vaccino può cambiarla. Potrebbe esserci qualche cura su cui stanno lavorando, ma non sarebbe considerato un vaccino.