Intereting Posts
Il primo anno di residenza è il più difficile in medicina? Quali sono gli MCAT? Mi sono unito al mio primo anno in uno dei migliori college di medicina. Ma ora sono molto più depresso. Non posso procedere oltre. Sono in una fase per lasciare i miei studi. Ma se smetto tutto il mio sforzo sarà sprecato. sappi cosa fare? Sono l’ultima persona della mia classe. Per favore, dammi un consiglio. Oggi le autorità universitarie hanno informato che non mi permetteranno di scrivere esami universitari. Per favore aiutatemi ?? Cosa dobbiamo fare se non vogliamo mai ottenere occhiali o obiettivi di potenza? Quali corsi dovrei prendere per andare nel campo della farmacia? Ho un grumo duro sul retro del mio orecchio. È un cancro? Zoologia: quali sono le creature più incredibili del mondo che sono nella dimensione 100-500 micron? Perché l’odontoiatria è un corso separato piuttosto che una specializzazione dopo la scuola di medicina? Quale percentuale del nostro peso corporeo sono i batteri? Ho 37 anni. Devo andare in affari in modo indipendente con obiettivi alti, o andare a scuola per un celibato e puntare verso la scuola medica un giorno? Perché gli auricolari sono popolari? Quando nascono i bambini hanno già l’acido dello stomaco o iniziano a secernerli dopo averli nutriti? È più scioccante vedere un cadavere femminile? Che cosa hai imparato quando vuoi gareggiare ma non puoi a causa di un infortunio? Perché la maggior parte degli studenti in India studia ingegneria e medicina senza studiare altri buoni corsi?

Perché il gruppo sanguigno di un bambino sarebbe diverso dal gruppo sanguigno di sua madre?

Il gruppo sanguigno, come qualsiasi altro tratto, è determinato da una coppia di geni. I geni del gruppo sanguigno sono solo di 3 tipi, cioè A, B e O, dove O rappresenta la mancanza di A o B (A e B rappresentano un antigene carboidrato sui globuli rossi, ma non entriamo in quello). Inoltre, quando sono presenti i geni A e B, entrambi vengono espressi per dare un gruppo sanguigno AB (un fenomeno chiamato co-dominio). E l’assenza di geni A o B, il gruppo sanguigno diventa automaticamente O. Quando c’è un gene O, il gruppo sanguigno non diventa O se l’altro gene è A o B (ricorda che i geni si verificano in coppia).

Quindi, in breve, se una persona ha:

  • Un gruppo sanguigno, i geni possono essere A + A o A + O
  • Gruppo sanguigno B, i geni possono essere B + B o B + O
  • Gruppo sanguigno AB, i geni possono essere solo A + B
  • O gruppo sanguigno, i geni possono essere solo O + O

Ora che abbiamo capito chiaramente, ognuno dei geni è ereditato da un genitore, cioè uno dalla madre e uno dal padre. Quindi il bambino potrebbe o meno avere lo stesso gruppo sanguigno di entrambi i genitori.

Facciamo un esempio: una donna con il gruppo sanguigno AB e un uomo con il gruppo sanguigno O concepisci un bambino. Da quello che ho menzionato prima, i geni della donna sarebbero A + B e quello dell’uomo sarebbe O + O. Il bambino eredita solo un gene da entrambi i genitori a caso. Quindi le possibili combinazioni sono:

  • A + O = Un gruppo sanguigno
  • B + O = gruppo sanguigno B

(Per motivi di praticità, non ho ripetuto l’accoppiamento due volte perché sarà lo stesso con entrambi i geni O)

Quindi, il bambino ha il 50% di probabilità di avere un gruppo sanguigno A e il 50% di possibilità di avere un gruppo sanguigno B. E questi gruppi sanguigni non appartengono a nessuno dei due genitori.

Digitando Rh:
Questo è relativamente semplice da spiegare dopo aver spiegato il gruppo sanguigno ABO (phew!). Esistono solo due tipi: + o – che indica la presenza o l’assenza dell’antigene D.

Qui, + è dominante, nel senso che anche se uno dei due geni è un +, la persona è Rh +. Tuttavia, per essere Rh-, una persona deve avere 2 – geni.

Naturalmente, se il padre è Rh + (con 2 + geni o 1 + e 1 – geni) e la madre è Rh- (avendo solo 2-genes), il bambino ha il 50% di probabilità di essere Rh + e il 50% di possibilità di essere Rh-

E in questo caso, se il bambino è Rh + e la madre è Rh-, ovviamente c’è una differenza tra il gruppo sanguigno della madre e del bambino. Ma se ciò accade, cioè, se la madre è Rh- e il bambino è Rh +, si verifica una condizione letale (ma prevenibile!) Chiamata Emopia emolitica del neonato, la cui discussione va oltre lo scopo di questa risposta.

NOTA: il bambino NON ricava il sangue direttamente dalla madre. Il feto sintetizza il proprio sangue, anche se con i nutrienti (glucosio, proteine, ecc.) Derivati ​​dalla madre. Può essere considerato un parassita, ma non letteralmente succhia il sangue della madre!

Related of "Perché il gruppo sanguigno di un bambino sarebbe diverso dal gruppo sanguigno di sua madre?"

Come tutti gli altri tratti, i loro sono alleli diversi associati a un gruppo sanguigno di persone. Esistono principalmente 3 alleli associati al raggruppamento ABO. I 3 alleli sono l’allele per A (I apice A), l’allele per B (I apice B) e l’allele recessivo i. Gli alleli IA e IB sono entrambi dominanti sull’allele i. Tuttavia entrambi gli alleli sono co-dominanti quando sono presenti insieme.
Quando sono presenti due alleli IA (IAIA) o 1 allele IA e un altro iele (IAi)
una persona ha un gruppo sanguigno (omozigote quando IAIA ed eterozigote quando IAi)
Allo stesso modo il gruppo sanguigno B è IBIB o IBi.
Per una persona con gruppo sanguigno AB
c’è solo una singola combinazione di alleli cioè IAIB, sempre eterozigoti
Per una persona con gruppo sanguigno O ci sono 2 alleli recessivi
questo è ii, sempre omozigote.
Un gruppo sanguigno ha l’antigene A e l’anticorpo B, mentre il gruppo sanguigno B ha l’antigene B e l’anticorpo A.
AB non ha anticorpi e ha entrambi gli antigeni, mentre O non ha antigeni e entrambi gli anticorpi.
Il nostro genotipo (la combinazione di alleli – in questo caso la combinazione di IA, IB, i) determina il nostro fenotipo (significato fisico / chimico del genotipo – in questo caso il nostro gruppo sanguigno). Riceviamo due alleli per ogni gene dai nostri genitori (uno da ciascun genitore), e questo determina il nostro genotipo.
Per determinare i vari genotipi della prole, viene usato un quadrato punnet.
Per esempio
considera il seguente caso
Questo è un quadrato punnet dove P rappresenta paterno, M rappresenta materno e un tratto casuale (Bb) è attraversato.
Il quadrato seguente rappresenta una croce ed è dato da Bb × Bb

Quindi i possibili genotipi sono BB, Bb, Bb, bb.
Per semplicità nei seguenti casi consideriamo solo il risultato della croce senza disegnare un quadrato punnet.

Quando una madre è A (omozigote ed eterozigote) e sposa una persona che è B (omozigote o eterozigote), si presentano i seguenti casi

Caso 1 omozigote A (IAIA) × omozigote B (IBIB)
IAIA × IBIB
l’unica possibilità è l’IAIB (in tutti e 4 i casi)
Quindi questo dà al bambino un gruppo sanguigno di AB mentre la madre è A.
Anche il gruppo sanguigno non è comune a nessuno dei genitori

Caso 2 eterozigote A (IAi) × omozigote B (IBIB)
le 2 possibilità sono IAi e IAIB
quindi il 50% ha gruppo sanguigno A e 50% gruppo sanguigno AB
quindi questo dà il gruppo sanguigno AB quando la madre è A e il padre è B

Caso 3 omozigote A (IAIA) × AB (IAIB)
quindi le 2 possibilità sono IAIA e IAIB.
Quindi quando il bambino è IAIB il gruppo sanguigno è AB mentre la madre è A (comunque è simile al gruppo sanguigno del padre – AB)

Caso 4 eterozigote A (IAi) × AB (IAIB)
ora ci sono 4 possibilità diff –
IAIA, IAIB, IAi, IBi
così quando il bambino è IAIB o IBi il gruppo sanguigno è diverso dalla madre. Anche quando il bambino è IBi il bambino ha un gruppo sanguigno diverso da entrambi i genitori.

Caso 5 eterozigote A (IAi) × O (ii)
i seguenti casi sono possibili
IAi, ii, IAi, ii
così quando il bambino è ii (gruppo sanguigno O) differisce dalla madre ma è simile al padre.

Caso 6 eterozigote A (IAi) × eterozigote A (IAi)
i casi sono IAIA, IAi, IAi, ii
quando il bambino è ii gruppo sanguigno differisce da entrambi i genitori.

Quindi abbiamo casi simili quando anche la madre è B
Quindi 6 casi per B pure.
Quando la madre è AB

Caso 1 AB (IAIB) × omozigote A (IAIA)
i casi sono IAIA, IAIB, IAIA, IAIB
così quando il bambino è IAIA il suo gruppo sanguigno differisce dalla madre.

Caso 2 AB (IAIB) × eterozigote A (IAi)
quindi i casi sono IAIA, IAIB, IAi, IBi
Quindi quando il bambino è IAIA e IAI il gruppo sanguigno differisce dalla madre. Quando il bambino è il gruppo sanguigno di Ibi si differenzia da madre e padre.

ci sono 2 casi simili per il padre di AB vs il padre di B.

Caso 5 AB (IAIB) × AB (IAIB)
i casi sono IAIA, IAIB, IAIB, IBIB
quando il bambino è IAIA o gruppo sanguigno IBIB si differenzia da entrambi i genitori.

Caso 6 AB (IAIB) × O (ii)
i casi sono IAi, IBi, IAi, IBi
Quindi in tutti i casi il gruppo sanguigno differisce da entrambi i genitori.

Abbiamo 6 casi anche per AB.

Quando la madre è O

Caso 1 O (ii) × omozigote A (IAIA)
in tutti i casi il bambino è IAI e il gruppo sanguigno differisce dalla madre, ma è uguale a quello dei padri.

Caso 2 O (ii) × eterozigote A (IAi)
i casi sono IAi, IAi, ii, ii
Quando il bambino è IAi, differisce dalla madre, ma è uguale ai padri.

ci sono due casi in cui mamma è O e papà è B (IBIB o IBi)

Caso 5 O (ii) × AB (IAIB)
i casi sono IAi, IBi, IAi, IBi
e in tutti i casi il bambino differisce da entrambi i genitori.

quindi abbiamo 5 casi per una madre O.
Quindi non totale di casi
= 6 +6 +6 +5 = 23

Per + / – la tipizzazione del sangue è simile, ma ci sono un certo numero di fattori e le croci diventano molto lunghe

Grazie per il vostro tempo e scusate per eventuali errori.

Il gruppo sanguigno di un bambino non deve essere diverso dalla madre, il gruppo sanguigno di un bambino viene colpito non solo dalla madre ma anche dal padre. Dipende dai geni che provengono dal DNA dei genitori. Il 50% dei tratti sono dati da entrambi i genitori

I gruppi sanguigni hanno tratti di essere dominanti o recessivi allo stesso modo A e B sono dominanti su O cioè O è recessivo ma A e B non hanno alcun effetto l’uno sull’altro ovvero AB rimane com’è

  • Se il padre ha il gruppo sanguigno A o B e la madre ha O è probabile che la progenie o la prole (figlio) abbia lo stesso gruppo sanguigno di padre.
  • Se la madre ha il gruppo sanguigno A o B e il padre ha O è più probabile che la prole abbia lo stesso valore di sua / sua madre.
  • Se la madre ha A e Padre B o Vice Versa, la progenie avrebbe AB.
  • Se entrambi i genitori hanno lo stesso gruppo sanguigno, A, B, O, AB, la progenie avrà lo stesso come nessuno di questi è dominante o recessivo essendo lo stesso

Il gruppo sanguigno del bambino è una combinazione di un allele ciascuno di madre e padre.

Anche il sangue ha diversi tipi di classificazioni di cui i due seguenti sono più riconosciuti
1) A, B, O, AB, Bombay
2) Rhesus + ve e -ve

La possibilità dello stesso gruppo sanguigno è bidirezionale. Il gruppo sanguigno del bambino è derivato dalla combinazione del gruppo sanguigno padre e madre.

Per esempio se il padre porta A + ve e la mamma porta B + ve

allora il bambino ha la possibilità di avere A + / B + / AB + ve / O + ve.

Perché il gruppo sanguigno è determinato geneticamente con il 50% dei geni provenienti dal padre. Il tipo O è recessivo, quindi devi tenerlo presente. I tipi A e B sono co-dominanti quindi se sono presenti i geni per il tipo A e il tipo B un bambino esprimerà AB. Con alcune rare eccezioni gli individui avranno uno dei seguenti genotipi con il padre e la madre ciascuno donando uno dei componenti: AO, AA, BO, BB, AB e OO.