Cosa dovrei fare per la mia paralisi permanente del sonno?

Parlate con il vostro medico, fate un lavoro fisico e di sangue e chiedete al vostro medico se i farmaci che state usando causano la paralisi del sonno. Non è qualcosa con cui dovresti vivere costantemente.

Io provo per te, poiché ho avuto frequenti attacchi di paralisi del sonno nella mia metà degli anni ’20 quando lavoravo come giornalista. Ero sovraccaricato, sovraccarico, non dormendo abbastanza, e la mia dieta non mi stava facendo alcun favore.

Spesso ricevo il tipo veramente brutto di paralisi del sonno, il tipo che ti fa sentire come se ci fosse una presenza malevola nella stanza. Un giorno sono tornato a casa dal lavoro esausto e sono andato a dormire alle 4 del pomeriggio. (Stavo lavorando a turni iniziati alle 6 del mattino.) Ho avuto un attacco particolarmente brutto di SP – mi sono svegliato con una sensazione inquietante, mi sono alzato dal letto, ho acceso l’interruttore della luce – e non è successo nulla.

Mi resi conto che stavo ancora dormendo. Poi mi sono svegliato, mi sono alzato dal letto, ho acceso l’interruttore della luce, e ancora niente se è successo. Stavo ancora dormendo. Ho attraversato tre o quattro “strati” di sogni ed ero nel panico, lottando duramente per svegliarmi. Quando finalmente l’ho fatto, ho sentito una presenza malevola nella stanza, ho sentito i familiari suoni svolazzanti e ridenti comuni nella paralisi del sonno, e ho sentito la voce di una donna chiamare il mio nome in un sussurro …

Mi misi a sedere sul letto, sfoderai il mio ka-bar e controllai ogni centimetro del mio appartamento prima di essere soddisfatto che nessun altro fosse lì. Grazie a Dio viviamo in un’epoca in cui abbiamo praticamente tutta la conoscenza dell’umanità a portata di mano via internet, perché non ho capito cosa mi stava succedendo all’inizio, e la bizzarria della paralisi del sonno rende facile capire come alcune persone può pensare che qualcosa di ultraterreno stia accadendo a loro.

    Per farla breve, il mio dottore ha fatto dei test e mi ha fatto riferimento a un neurologo, che ha fatto più test e ha lavorato con me per risolvere il problema. Una combinazione di farmaci su prescrizione e cambiamenti nello stile di vita / dieta mi ha aiutato a migliorare, e sono passati anni da quando ho avuto un episodio di paralisi del sonno.

    So che può essere spaventoso, il che è un motivo in più per ottenere aiuto da professionisti del settore medico e affrontare questo problema. In bocca al lupo!

    Related of "Cosa dovrei fare per la mia paralisi permanente del sonno?"

    Informati su alcune credenze alternative su cosa sia in realtà la paralisi del sonno.

    Ho lottato con esso per molti anni e ho esaminato tutti i tipi di possibili spiegazioni per quello che mi stava succedendo.

    Pensavo che forse fossi perseguitato, posseduto, rapito o semplicemente avendo degli incubi terribili. I miei episodi erano così brutti, la paura che sentivo di dover affrontare da entità oscure era peggiore di qualsiasi altra cosa avessi mai sperimentato durante la mia vita da sveglio. Sto parlando del terrore notturno del letto.

    Poi ho iniziato a imparare di più sulla proiezione astrale e le esperienze fuori dal corpo. Quando ho guardato questo video su YouTube, tutto ha fatto clic con me.

    Le esperienze di quest’uomo che spiega in una conferenza sull’argomento, mi hanno fatto credere di essere rimasto bloccato nelle fasi della proiezione astrale.

    Questa percezione ha cambiato la mia realtà.

    Non ho più “paura del mietitore” che era una delle molte versioni di entità oscure che sarebbero venute da me durante la notte. Ho scritto su molti dei miei incontri di paralisi del sonno su Quora.

    Non sono più “ossessionato” da queste entità oscure o terrificanti esperienze di paralisi del sonno.

    Assicurati di dormire a sufficienza, se sei molto e insolitamente privato del sonno (non ho esperienza di paralisi del sonno o allucinazioni legate al sonno, a patto che dorma abbastanza). Se, dopo aver affrontato qualsiasi privazione del sonno, al meglio delle tue capacità, continui ad occuparti regolarmente della paralisi del sonno e / o se gli episodi ti disturbano molto, dovresti vedere un medico del sonno (di solito neurologo o pneumologo) per una valutazione. Inoltre, se l’inizio degli episodi di paralisi del sonno coincide con qualsiasi cambiamento in qualsiasi farmaco tu stai assumendo, ti consigliamo di vedere o almeno parlare con il medico (i) che ti ha prescritto questi farmaci.

    Dovresti consultare il medico e chiedere loro di indirizzarti per uno studio del sonno. La paralisi del sonno è causata dal risveglio nel sonno REM, ed è un segno che il tuo corpo ha un problema. Lo studio del sonno includerà l’essere agganciati a molti fili, e sarete osservati dormire per sei ore. Al termine, sapranno come si muove il corpo quando si è addormentati, come si respira, gli schemi del cervello durante il sonno e la quantità di ossigeno che si ottiene durante il sonno. Un medico del sonno esaminerà quindi i dati e le correlazioni tra i diversi tracker e formulerà una diagnosi e una raccomandazione.

    Può essere causato dallo stress durante il giorno; inoltre, cerca di evitare caffè e tabacco e non guardare film dell’orrore o del crimine prima di andare a letto … Nelle ore prima di andare a letto, puoi provare delle tisane rilassanti come la valeriana, la verbena, il papavero … Se questo non aiuta, parla con il tuo medico di famiglia, potrebbe prescriverti qualcosa per l’ansia.