Come dovrei respirare per calmarmi?

Il modo migliore per farlo è rallentare gradualmente il ritmo respiratorio mentre respiri attraverso il naso (non la bocca) e usando il diaframma per inalare non la parte superiore del torace. Non è necessario fare respiri profondi finché si utilizza completamente il diaframma.

Normalmente respiriamo a circa 12-14 respiri al minuto, ma quando siamo ansiosi questo può arrivare a 20+. La cosa migliore quando si arriva a circa 6 respiri al minuto quando si entra nella modalità “coerente” quando il cuore e i polmoni funzionano bene in tandem – questo è molto efficiente riducendo il carico sul cuore e scatenando il parasimpatico (riposo / digestione ) sistema nervoso per prendere il sopravvento dalla modalità simpatica (lotta / fuga) in modo da rilassarti.

Ecco un paio di video molto brevi per spiegarlo di più. Puoi anche imparare molto di più su http://www.breathesimple.com dove puoi anche accedere al software per aiutarti ad allenarti a farlo. Richiede circa 10 minuti al giorno per alcune settimane per scendere a questi tassi di respirazione bassi e calmi. Se ti piace questo post, per favore upvote / condividi per gli altri. Grazie. Ecco i link dei video.

Related of "Come dovrei respirare per calmarmi?"

Rallenta il respiro, ma non troppo diverso da dove inizi all’inizio. Respira profondamente nella pancia come se stessi cercando di gonfiarlo come un grasso Buddha. Concentrati sui sentimenti e le sensazioni e osserva cosa succede nel tuo corpo. Continua ad andare anche quando ti annoi, a seconda di quanto sei agitato potrebbe volerci un buon periodo di tempo per iniziare a incolpare il tuo sistema nervoso.

Domanda: come dovrei respirare per calmarmi?

Dovresti fare respiri profondi e temporizzati per calmarti. Inspirare per 3 secondi, tenerlo premuto per 3 secondi, quindi espirare per tre secondi.

Personalmente trovo questa tecnica molto utile quando sto avendo un attacco di panico o sento l’inizio di una fusione.

Respira lentamente e con attenzione, cioè concentrati sul tuo respiro stesso, non sul cercare di sentirti più calmo.

Esistono numerose tecniche ma fondamentalmente se vuoi sentirti più calmo, scegli quelle che non implicano trattenere il respiro.

La respirazione lenta e focalizzata sarà la più utile.

Inizia con dieci respiri deliberati dentro e fuori. L’inspirazione dovrebbe essere attraverso il naso. L’espirazione dovrebbe avvenire attraverso la bocca.

Questo stile di respirazione è come usare un telecomando per il tuo sistema nervoso.

È molto efficace!