Qual è la quantità periodica di esercizio per prevenire l’affaticamento pomeridiano?

La fatica del pomeriggio è abbastanza difficile da prevenire completamente senza l’uso (spesso pesante) di stimolanti. Gli esseri umani tendono ad avere voglia di dormire o riposare nel pomeriggio [1] sulla base dei nostri ritmi circadiani. Il tuo ciclo di sonno regolare può far chiudere questa finestra di alcune ore, ma in generale la maggior parte si troverà stancare ad un certo punto nel bel mezzo della giornata.

Allenamento / esercizio fisico regolare? Mi piace sollevare pesi ogni mattina per dare il via al mio corpo e mettere la mia salute come articolo n. 1 ogni giorno Per alcuni questo potrebbe essere un jogging, andare in bicicletta al lavoro, o un po ‘di yoga. Sono un forte sostenitore di mettere il tuo esercizio regolare o periodico all’inizio della giornata per iniziare se staccato giusto.

Come detto sopra, mi sento spesso stanco nel primo pomeriggio. Se possibile mi tolgo dal lavoro e prendo un pisolino da 15-25 minuti da qualche parte. Mi dà un’ottima sensazione di “interruzione di pagina” durante la mia giornata e spesso posso tornare a fare altre ore di lavoro prima di sentirmi svuotato o stanco.

Se non riesco a togliermi dal lavoro o a trovare un posto in cui sdraiarmi, farò il punto di bere acqua fino a quando non mi sentirò sazio (è facile dimenticare di rimanere idratato, soprattutto quando abbasso il caffè), poi uscire per un 10 -15 minuti a piedi il più presto possibile. Qualcosa per cambiare la mia attenzione, per quanto banale o semplice.

Il capo non ti lascerà uscire per una pausa di 5-10 minuti? Dì che ti aiuta a essere più produttivo e vedere. Ancora no? Dì che stai andando fuori a fumare (anche se non lo fai). Per qualche ragione molti vedono questo come ok ma una rottura senza cancerogeni è inaccettabile.

Spero che questo ti aiuti!

Le note

[1] Sleep Drive e il tuo orologio corporeo

Related of "Qual è la quantità periodica di esercizio per prevenire l’affaticamento pomeridiano?"