Perché ti senti freddo quando esci da una piscina in una giornata calda e soleggiata?

L’acqua non evapora da sola. Assorbe il calore dall’aria circostante o dalla nave in cui si trova (o dalla pelle su cui si trova) per aumentare la sua temperatura abbastanza da poter vaporizzare.

Quindi quando esci dalla piscina, l’acqua sul tuo corpo deve trasformarsi in un vapore per far asciugare la pelle. Lo fa togliendo il calore dal tuo corpo mentre evapora.

Se il giorno è veramente caldo, in realtà senti una differenza più fredda uscire dall’acqua di quanto tu faccia se il giorno è fresco, perché l’acqua evaporerà più velocemente, attirando così più calore dal tuo corpo, o almeno estraendolo più velocemente e in modo più evidente, che se ti asciughi lentamente.

Uso questo trucco quando sono molto caldo in estate, facendo una doccia calda, non fredda. L’acqua calda attira sangue dal corpo centrale alla superficie della pelle cercando di raffreddarmi. Poi quando esco dalla doccia tutto il sangue caldo appena sotto la pelle, più l’umidità già calda sulla mia pelle fa sì che l’acqua si asciughi molto velocemente, così mi rinfresca molto più di quanto sarebbe se avessi avuto una doccia fredda che chiuderebbe i capillari e spingerebbe il sangue verso l’interno dove non riuscisse a raffreddarmi altrettanto rapidamente.

Provalo qualche volta. Scoprirai che fare una doccia calda in estate ti rinfresca più di una doccia fredda.

Related of "Perché ti senti freddo quando esci da una piscina in una giornata calda e soleggiata?"

Evaporazione. Se è ventoso, ti farebbe sentire ancora più freddo.