Se nessun batterio e virus (e altre cose) attaccano 1 chilo di manzo, non andrà mai male (a parte l’essiccazione)?

Questo è essenzialmente ciò che accadrebbe alla carne sigillata che è passata attraverso una fonte Gamma (ad esempio da Cobalt-60 o Cesium-137) in un impianto di irradiazione di cibo. Ma per una vera sterilità , l’esposizione dovrebbe essere superiore a 1,5-4,5 kGy approvati (che si potrebbe dire per pastorizzare la carne – uccidere cellule batteriche vegetative, parassiti e muffe), forse fino a 10-45 kGy, per distruggere tutte le spore batteriche. A questa altissima intensità, verrebbero probabilmente rilevati alcuni cambiamenti di sapore.

Ciò lascerebbe processi non viventi quali ossidazione / irrancidimento e autolisi dovuta agli enzimi. Se fosse anche congelato, sarebbe comunque soggetto a sublimazione (congelamento a bruciatura), danni alle cellule da ripetuti congelamenti e cambiamenti di colore / trama.

Related of "Se nessun batterio e virus (e altre cose) attaccano 1 chilo di manzo, non andrà mai male (a parte l’essiccazione)?"

Sì andrà male in quello che è come una forma di autodistruzione (nota come autolisi). Gli enzimi della carne iniziano a distruggere la carne. Tuttavia, il tasso di deterioramento dipenderà ancora dalle condizioni di conservazione poiché l’attività enzimatica dipende dalla temperatura.