Cosa ti ferisce di più, sentimenti di rifiuto o sentimenti di rimpianto, e perché?

Per me la sensazione di rimpianto è estremamente dolorosa.

Posso superare il rifiuto perché posso migliorare me stesso per la prossima opportunità e non essere respinto la prossima volta. Ma in caso di rimpianti, è difficile sapere se rimpiangerei la mia azione anche dopo essere stata pensierosa. Non posso sempre affermare che non ho intenzione di rimpiangere questa cosa.

Nonostante la sensazione di rifiuto e rimpianto, entrambi hanno poche cose in comune. Sono grigi. Non hanno una chiara demarcazione in termini di obiettività. Entrambi risultano dai nostri stessi errori e sono prevenibili.

Entrambi possono essere superati da precauzioni e prevenzione primaria. Ed entrambi devono essere presi sul serio e migliorati.

Secondo me,

  • Il sentimento di rifiuto sarebbe offensivo per coloro che sono troppo ambiziosi e non vogliono mai perdere, perché per lui / il suo rifiuto andrebbe perso e vincere è della massima importanza.
  • Il sentimento di rimpianto d’altra parte sarebbe dannoso per le persone che sono analitiche, che usano il loro cervelletto relativamente di più. Il cervelletto è quella parte del cervello che leviga i bordi, aiuta nella correzione, aiuta ad analizzare parole o azioni prima di dire o farle, e per le persone che sono analitiche, il rimpianto sarà immensamente offensivo.

Dal lato positivo, nessuno è perfetto. Ed è impossibile non aver mai subito il rifiuto o non aver mai rimpianto un’azione … Se una persona ti dice questo, lui / lei starebbe mentendo.

1. Le reazioni dell’ottimista: –

  • Respinto?

Perché? Vediamo se avevo delle carenze. Vediamo se posso correggere qualcosa in me. Vediamo se riesco a migliorare e spero che non ci sarà un rifiuto la prossima volta.

  • Rimpiangere.

Quello è diventato cattivo. Non avrei dovuto farlo / avrei potuto evitare che ciò accadesse. Cerchiamo di essere più attenti e premurosi per la prossima volta.

2. Le reazioni del pessimista: –

  • Respinto?

Perché? Perché io? Cosa dovrei fare ora? E se venissi respinto la prossima volta? Sono così morto perso in questo momento. Accidenti! Non è stata colpa mia.

  • Rimpiangere.

Accidenti! Non di nuovo! Perché continua a succedermi? È a causa di lui / lei. Lo fanno sempre per me.

“Un uomo progressista è colui che vuole correggere gli errori e scavalcarli. Un umano regressivo è colui che dice che non ho mai commesso errori “.

Related of "Cosa ti ferisce di più, sentimenti di rifiuto o sentimenti di rimpianto, e perché?"

Sembra che tutta la mia vita sia stata una serie di rifiuti.

Dal vivaio che ha rifiutato l’ammissione, al colloquio di lavoro in cui sono stato respinto, la vita ha visto solo i rifiuti.

Strano come avevo dimenticato tutto questo finché non ho letto questa domanda. No, non fa più male.

Ma i sentimenti di rimpianto mi perseguitano! Mi dispiace essere scortese con un estraneo in autobus circa 10 anni fa. Mi dispiace non aver aiutato un cieco 15 anni fa. Il dolore del rimpianto non si è nemmeno addolcito col tempo.

È meglio cogliere l’occasione ed essere respinti che rimpiangere di non aver mai fatto quel passo.

Beh, mi fa molto male sentirmi dispiaciuto, perché mi pento solo in due condizioni –

O non sono in grado di aiutare nessuno

o

in qualche modo divento la causa del dolore per chiunque (anche se non lo intendo mai e non lo lascerò mai accadere, ma comunque nel caso di alcune persone gelose non riesco ad aiutarmi)

Per quanto riguarda il rifiuto, è anche doloroso. Ma nel rifiuto, penso che non sia colpa mia da nessuna parte se non l’errore di coloro (che rifiutano) che non riescono a riconoscere l’umano pieno di umanità e valori umani che sono più inevitabili di qualsiasi altra cosa.

Mettiamolo dentro!

Hai un colloquio.

Probabilità 1

Vai al colloquio Vieni respinto. E su 25, 24 viene selezionato e tu sei l’unico a essere respinto quando hai la massima esperienza tra tutti i candidati.

Probabilità 2

Stai dormendo come uno snorlax. Girando qua e là, ti stanchi persino di dormire e svegliarti. Quello che inizi su è che cosa sarebbe successo a quell’intervista? Avrei dovuto andare


Ora, se tu fossi andato per l’intervista, e se venissi respinto, sicuramente ti spezzerebbe il cuore. Ma guardalo. non hai perso nulla, invece hai guadagnato qualcosa. Questa è esperienza Quindi alla prossima intervista che farai, saprai cosa dire e cosa non dire. Se vieni respinto anche lì, ne sai di più.

Ma se non sei nemmeno al primo posto, non sarai nemmeno vicino a quello che avresti potuto raggiungere. E finisci per sentirti molto peggio.

Sentimenti di rimpianto.

I sentimenti di rigetto sono decisamente enormi al momento ed è difficile da gestire. Ma da qualche tempo, guarisce. Ma i rimpianti divorano la tua tranquillità. Feriscono di più e sono anche più lunghi dei pochi giorni / settimane / dolori causati dal rifiuto. Fanno male ogni volta che accade l’incidente innescato e il dolore è più consistente. Dal momento che l’unico modo per allontanare quella sensazione è in realtà fare o annullare la cosa che ti penti, sei essenzialmente bloccato con nessun modo per risolverlo (in quasi tutti i casi).

Quindi sì, rimpiangere fa più male del rifiuto.

Sensazione di essere respinto senza spiegazione.

Nessuno qui è Dio per capire ognuno e tutto da solo. Tenendo il silenzio, la persona mi farà commettere o fare lo stesso errore a qualcun altro per il quale il precedente mi ha respinto.

A proposito di sentimento di rimpianto, è una piaga. Se ti lasci ammalare, ti ritroverai indebolito dal lutto per tutta la vita. Il modo migliore è dirlo e affrontarlo che sì l’ho fatto. Non posso tornare indietro alle ruote del tempo ma posso assicurare di non ripetere la storia. questo impegno dovrebbe essere per sé.

La sensazione di rimpianto mi ha ferito di più. Perché quando mi pento di incolpare me stesso. Si tratta di cose passate. E non può cambiarlo. Ma quando vengo respinto, so che sarò selezionato un’altra volta.

Sensazione di rimpianto …

Quando brucerai tutti i tuoi fuochi nel fuoco e ancora non si accendono, avrai almeno la soddisfazione di provare tutto ciò che potresti.

Sei il vero feroce ora.

Dai!

Hai bisogno dei giusti recipienti per tenerti !!

La sensazione di rimpianto è più ferita del sentimento di rifiuto perché una persona può superare il rifiuto con diversi mezzi e il tempo guarisce la sensazione di rifiuto, ma si rimpiangerà di poche cose fino all’ultimo respiro.

La sensazione di rimpianto lascia una cicatrice per tutta la vita e forse ho bisogno di più esperienza per questa risposta, ma fino ad ora è solo la sensazione di rimpianto che fa più male.

Grazie.

Questo è molto soggettivo. Personalmente penserei il rimpianto piuttosto che il rifiuto perché con il rifiuto hai una risposta e puoi chiudere il caso in un certo senso. regeret ti farà meravigliare.