Quale abilità o talento rende studenti di scienze le professioni mediche o di ingegneria? In che modo questi studenti sono diversi? Gli ingegneri sono più logici e studenti di medicina più sulla memorizzazione?

Ciao..

Rispondendo alla tua prima domanda , studenti di scienze che scelgono professioni mediche o ingegneristiche per i seguenti motivi.

  1. Hanno inclinazione verso il soggetto.
  2. Sono lasciati nella corsa al successo di entrare in IIT o AIIMS dalla loro famiglia, amici, ecc.
  3. Pensano che la professione sia gratificante.
  4. Sono dell’idea che qualsiasi professione diversa dalla medicina o dall’ingegneria non abbia scopo.

In realtà sono gli ultimi 2 punti sopra menzionati che fanno entrare uno studente in medicina o in ingegneria come professione (rispetto all’India).

Rispondendo alla tua seconda domanda, questi studenti non sono diversi da nessuno. Sono tutti laboriosi che aspirano a cancellare gli esami e a piazzarsi.

Rispondendo alla tua terza domanda,

    Ci si aspetta che gli ingegneri mostrino abilità logiche (cosa che non viene fatta) e gli studenti di medicina in realtà non memorizzano tutto. Per quanto riguarda la comprensione del disturbo e poi il trattamento. Gli studenti di medicina memorizzano alcuni oggetti perché hanno a che fare con un essere umano vivo che si trova sul suo letto di morte. Un errore minuscolo può costare la vita se pensa anche all’innovazione e spreca tempo a innovare. Quindi è sempre preferibile optare per il metodo prescritto per curare il paziente piuttosto per provare nuovi prodotti.

    Spero che questo ti aiuti.

    Grazie

    Related of "Quale abilità o talento rende studenti di scienze le professioni mediche o di ingegneria? In che modo questi studenti sono diversi? Gli ingegneri sono più logici e studenti di medicina più sulla memorizzazione?"

    “Perché alcuni sceglierebbero ingegneria medica o viceversa?”

    Bene, le persone che scelgono la medicina probabilmente sono molto dedite ad aiutare le persone con le loro carriere e ad amare veramente la biologia, in particolare la biologia umana. Tendono ad essere almeno okay con le lezioni di scienze umanistiche. In genere sono estremamente disposti a sopportare un sacco di stress per superare il lungo percorso educativo verso l’essere finalmente un medico.

    Le persone che scelgono l’ingegneria probabilmente sono “nerdier” in cose come i videogiochi e potrebbero non essere interessate ad aiutare le persone (come gli ingegneri meccanici che vogliono costruire armi non aiuta in genere le persone). Potrebbero benissimo odiare la biologia e agire con arroganza sulla loro scelta di campi di studio importanti e talvolta irrispettosi di natura non tecnica. Potrebbero essere anche meglio in matematica, visto che il loro maggiore lo richiede assolutamente molto. A meno che non siano ingegneri biomedici come me, nel qual caso possono avere tratti sia di ingegneri che di medici.

    “Gli ingegneri sono più logici e studenti di medicina più sulla memorizzazione?”

    Affatto. Il mio più grande problema con i miei colleghi di ingegneria è l’arroganza che possono avere nell’assumere che siano necessariamente più logici. No, noi ingegneri abbiamo altrettanto potenziale di essere illogici, ironicamente, soprattutto con le convinzioni che tutti coloro che non sono d’accordo devono essere illogici o meno saggi di noi.

    Come questo scambio reale con un dormitorio che ho avuto quando ero malato il mio primo semestre primaverile dopo o durante un round di esami (non ricordo quale)

    Io: gli esami mi fanno star male

    Ingegnere aerospaziale (B): No, sono batteri e virus

    Io: stavo scherzando, ma la fisiologia attuale dice che lo stress sopprime il tuo sistema immunitario e gli esami causano stress, quindi in realtà sono tecnicamente corretto.

    Vedi l’arroganza lì? Questo ragazzo avrebbe dovuto sapere che sapevo di cosa stavo parlando come ingegnere biomedico, o almeno pensavo che stavo scherzando e non avevo bisogno di correzioni sulla biologia più basilare. Ma anche se ha ammesso che a lui non importava molto della biologia, aveva l’audacia di pensare che lui sapesse meglio di me nel mio campo di studi. Che è illogico e arrogante.

    Quindi no, gli ingegneri non sono più logici.

    Per quanto riguarda la gente medica, non si tratta solo di memorizzare cose. Sulla base dei miei due corsi di fisiologia, posso dire con certezza che non puoi essere un buon dottore senza una vera comprensione della fisiologia. La fisiologia ha sicuramente bisogno di una terminologia dell’anatomia che viene memorizzata, ma sapere come si costruisce qualcosa (anatomia) non è come risolverla responsabilmente (comprendere la fisiologia abbastanza bene da curare i problemi con la medicina in un modo che non sia dannoso per il paziente).