Gli occhiali per realtà virtuale fanno girare la testa o si ammalano?

Dipende davvero dalla qualità e dalla struttura delle tue cuffie.

Uno dei migliori auricolari VR di fascia media ora disponibile è il Google ‘Daydream. Offre un ottimo feeling “premium” e anche il tracking è ottimo. I modelli di fascia più alta come Oculus ‘Rift o HTC’ Vive sono perfetti anche per esperienze VR di lunga durata.

Ma una volta che ti sposti con i modelli più economici di terze parti, (tantissimi là fuori!) Noterai una tensione intorno agli occhi e non vorrai tenerlo acceso per più di un’ora o giù di lì.

Spero che questo ti aiuti!

M

Related of "Gli occhiali per realtà virtuale fanno girare la testa o si ammalano?"

Ci sono molti fattori che sono coinvolti nel fatto che tu ti senta male o no. Come ha detto una persona, le cuffie VR a basso costo in cui metti il ​​telefono e scarichi il gioco da Google Play Store (Google Cardboard e simili) è più probabile che faccia ammalare le persone. Ma anche le cuffie di fascia alta possono girare il tuo stomaco se sei incline a farlo. Esamino i giochi di realtà virtuale e gestisco un canale YouTube sulla realtà virtuale e trovo ancora il gioco occasionale che può farmi venire la nausea. Ma per la maggior parte sono abbastanza immune da esso.

Dipende, se c’è un ritardo, allora sì, decisamente. Il tuo cervello sa quanto velocemente le cose dovrebbero muoversi quando muovi la testa, così quando non lo fanno, provoca disagio.