Perché i virus devono esistere quando il solo scopo di cercare di uccidere la vita sembra così insignificante?

Le cose non esistono per uno scopo, lo fanno semplicemente. Questa è una visione centrata sull’uomo. Un virus vuole solo sopravvivere. Quindi, i virus non vogliono uccidere specificamente la vita: la uccidono perché dà loro le risorse per sopravvivere. Proprio come facciamo noi umani quando uccidiamo altri animali e ambienti per soddisfare i nostri bisogni. In che modo gli esseri umani sono così diversi dai virus? A cosa servono gli umani per ‘comunque?

Related of "Perché i virus devono esistere quando il solo scopo di cercare di uccidere la vita sembra così insignificante?"

Ti risponderò con il mio pezzo di pseudo-scienza.

Tratta la vita come una cosa.

Tenete presente che la VITA molto probabilmente è iniziata a dimensioni microscopiche, quindi si è evoluta fino a raggiungere dimensioni di dinosauri e balene ed elefanti.

Quindi tratta virus, mammiferi, piante, ecc. Come forme o dialetti di LIFE.

Considera per un momento che solo la tenacia assicurerà la sopravvivenza della vita in un universo aspro attraverso gli eoni.

Una delle caratteristiche della tenacia è di avere il maggior numero di forme di vita possibili nel caso in cui l’ambiente uccida una forma; in altre parole, non avere tutte le uova nello stesso paniere.

Quindi, puoi vedere che i virus sono un backup richiesto da LIFE.

Uccidi una forma di VITA (ad esempio i dinosauri) e la vita ha riserve nelle creature più piccole, che è ciò che realmente è accaduto, non è vero?

Fai esplodere il pianeta con un asteroide e la maggior parte delle forme di vita sono morte, ma la vita può ringiovanire tornando a una prima forma di vita, che può essere il virus.

Quindi, vedi il ruolo di un virus come un altro backup di LIFE.

Ora, il fatto che i virus uccidano la vita non li rende diversi da molte altre forme di vita; una mucca uccide la vita quando sfiora e uccidi la vita quando cucini o raccogli o macelli.

Gli scienziati potrebbero non essere d’accordo, e non discuterò con loro.

È possibile che i virus siano alieni o forse un’invenzione aliena. I virus non sono realmente una cosa vivente come viene definita la vita sulla terra, nessuna cellula, semplicemente si riproducono. A quale scopo era la loro evoluzione? O si sono evoluti? O sono stati progettati?

Non “devono esistere” e non hanno uno scopo, hanno una funzione di replica, che può danneggiare altre forme di vita. Esistono perché possono e le condizioni esistevano ad un certo punto nel tempo che ha portato alla loro formazione, come se una roccia rotonda fosse posta in cima ad una collina liscia, si rotolasse verso il basso. Non c’era motivo di andare giù e se non fosse lì, non doveva andare giù. È solo una conseguenza della fisica.

Come è vero per tutte le cose in questo mondo francamente. È solo che i virus sono organismi relativamente semplici, quindi potrebbero formarsi più facilmente e potenzialmente predare altri organismi.

I virus giganti potrebbero essere l’origine della vita sulla terra?

“Ma alcuni scienziati dicono che la scoperta di virus giganti potrebbe trasformare questa visione della vita sulla sua testa. Propongono che gli antenati dei virus moderni, lungi dall’essere ritardatari evolutivi, potrebbero aver fornito la materia prima per lo sviluppo della vita cellulare e aiutato a guidare la sua diversificazione nei vari organismi che riempiono ogni angolo del pianeta. ”

https://cosmosmagazine.com/biolo
È interessante notare che i virus sono più interessanti dei semplici danni

“Ma” non sono agenti di distruzione “, dice Caetano-Anolles. La vita sulla Terra sarebbe molto diversa senza i nostri coinquilini virali. “Non saremmo qui senza di loro”, afferma James Shapiro, un microbiologo dell’Università di Chicago. Ad esempio, i ricercatori ipotizzano che oltre 100 milioni di anni fa un’infezione virale in un mammifero primitivo abbia caricato un gene che ha aiutato la placenta ad evolversi. Syncytin è un virus proteico utilizzato per fondere le cellule insieme per saltare da una cellula ospite a quella successiva. Nei mammiferi fonde le cellule della placenta con l’utero, permettendo al feto di attingere nutrienti dalla madre “.

Non hanno bisogno di esistere, allo stesso modo gli umani non hanno bisogno di esistere.

Non hai bisogno di esistere ma lo fai comunque.

Non c’è bisogno di essere una ragione per tutto, anche se non esiste, non siamo dotati della capacità di rintracciare ogni singola cosa che ha causato l’evento.

L’idea che gli umani siano il centro del mondo riflette la natura egoista dell’uomo. Lo scopo dei virus non è solo quello di uccidere la vita, sta riducendo un sistema complesso in un’ombra semplicistica di ciò che è in realtà.

Forse non ha senso, ma poi di nuovo non è tutto allo stesso modo.

I virus hanno gli stessi obiettivi di base di ogni altro essere vivente: vogliono vivere e moltiplicarsi. Usano gli umani come terreno fertile ma il nostro sistema immunitario li combatte. Sopravvivono e si moltiplicano passando da un essere umano all’altro nel tentativo di diffondersi il più lontano possibile. Pertanto i virus di maggior successo non uccidono immediatamente la persona o non hanno alcuna possibilità di diffondersi. Certamente, fanno tutto questo attraverso l’istinto e l’evoluzione. L’evoluzione non è perfetta, crea cose che sono abbastanza buone per sopravvivere.

Questo è uno dei motivi per cui chiedere a “perché” (invece di “come”) nelle domande biologiche sembra sempre così evidente e in qualche modo sbagliato, almeno per me. Questi tipi di domande presuppongono (più o meno) una sorta di teleologia, uno scopo, una forza trainante ma consapevole dietro l’esistenza di entità e processi biologici, quando non ci sono prove che suggeriscano che ci sia qualcosa di simile. I virus esistono e questo è il loro modus operandi . Perché supporre che ci sia un motivo speciale per la loro esistenza? Del resto, perché insetti come le zanzare devono esistere quando il loro unico scopo di provare a infastidire le persone sembra così insignificante? Perché il freddo deve esistere quando il suo unico scopo è provare a rovinare le nostre vacanze? Il punto è che, mentre non esiste uno scopo intrinseco all’esistenza di tutto ciò, un’entità può manifestarsi ed essere usata in molti modi. I virus sono anche usati in medicina e ingegneria genetica. Sicuramente, potrebbe non sembrare che questo sia il loro “obiettivo nella vita”, ma con la tecnologia adeguata, la loro applicazione nella cura delle malattie, per esempio, funziona, e così via. Non ha scopo, ma può ancora essere adattato a un buon uso.

Perché incolpare solo i virus. Ci sono diverse abitudini e alla fine ci portano alla distruzione.

Lo stress, la rabbia, la depressione portano all’ipertensione e allo zucchero.

Fumare e alcol uccide le persone, ma siamo ancora schiavi di loro.

Stai attento.

http://www.miraartofsuccess.com

A differenza della credenza poetica, considero i VIRUS come prodotti [non cause] della malattia. Ricorda il Virus del Cancro? Si verifica come risultato di una mutazione accidentale di una cellula di guarigione, e viene replicato molto velocemente, e il furrther si moltiplica, scaricando energia dal sistema. Tutte le forme di vita, incluse quelle imperfette come i Virus, hanno uno scopo. Non ci può essere un polo positivo, se un polo negativo non esiste, come contrasto.

C’è un difetto del DNA che rende i bambini ciechi. Gli scienziati hanno creato un virus che attacca il DNA, sostituendo la sezione negativa del DNA e sostituendolo con un buon DNA. I bambini trattati con questo virus ora possono vedere i loro genitori. Le cose cattive in natura possono essere usate per sempre …

Perché i virus devono esistere quando il solo scopo di cercare di uccidere la vita sembra così insignificante?

Per favore fammi riformulare questa domanda:

Perché le mucche devono esistere quando il loro unico scopo * sembra finire come una selezione tra blu, raro, medio o ben fatto? E per i meno zoccoli, sono solo un pezzetto di un McBurger.

*OK. Hanno più di uno scopo: il loro latte / panna è un ingrediente del gelato al pistacchio.

Il virus non è a conoscenza del risultato.

Se la muffa cresce su una banana, non sta cercando di distruggere la banana. Lo stampo cresce il più velocemente possibile per sfruttare la fonte di cibo.

Il virus ha bisogno di cellule per vivere e non può duplicare senza cellule viventi. Quando trova l’ambiente giusto (noi), duplica il più velocemente possibile. La nostra reazione ad esso non ha nulla a che fare con il virus stesso.

I virus che uccidono sono in realtà piuttosto rari in quanto si distruggono nel processo. Non possono sopravvivere senza di noi.

Un virus non sta “cercando di uccidere” in quanto ciò implicherebbe l’intelligenza. Un virus sta cercando di diffondersi e questa è la loro unica programmazione.

Vogliono solo duplicare, questo è il loro unico obiettivo 🙂

Perché “significato” è un termine che non ha “significato” al di fuori delle nostre menti. Il significato non è qualcosa che è inerente al mondo che ci circonda, ma piuttosto qualcosa che vi mettiamo dentro (o sopra).

Quindi, se i virus non hanno alcun significato per te, perfettamente OK, ma non dice nulla sui virus al di fuori della loro relazione con te e noi tutti gli umani.

Non stanno cercando di uccidere la vita, stanno cercando di continuare a esistere. Il danno che fanno non è il punto, hanno solo bisogno delle nostre cellule per fare copie di loro, e hanno bisogno di modi per evitare di essere distrutti dal nostro sistema immunitario, e cose del genere.

Inoltre, un virus non è una cosa vivente, è fondamentalmente solo un materiale bio-pericoloso molto complesso.

Da una prospettiva evolutiva, l’unica ragione per cui qualsiasi cosa è viva è trasmettere la genetica alla generazione successiva. I virus sono fatti di genetica semplice che viene replicata, perché non fanno altro che replicare se stessi. non cercano di uccidere o mutilare, ma è un prodotto secondario per loro sopravvivere.

Sicuramente un virus non ha altro scopo se non quello di replicarsi – proprio come tutte le altre forme di vita – per esempio gli umani.

Il mondo della natura è una battaglia costante per la sopravvivenza …

Un virus non deve esistere – semplicemente …

I virus sono normali autoimmuni … (il corpo che rifiuta un normale sistema, ecc.) O dannosi. Batterico o infettivo. Id di evoluzione dire. E natura vale.ambiente.

L’unico scopo dei virus non è uccidere, è riprodurlo. E anche quando i virus hanno un effetto deleterio, ciò non comporta necessariamente la morte del loro ospite. Un virus di successo è uno che può trasmettere i suoi geni a un altro host. Se tutti i virus fossero killer efficienti, non ci sarebbero più ospiti per loro e sarebbero morti.

Pensa a questo: “… e se i virus fossero il sistema sviluppato dalla natura per contenere il virus chiamato umanità?”