Qual è la visione liberale / conservatrice sul dolore cronico?

Solo un paio di generalizzazioni vaghe per esperienza, non tutti in un gruppo aderiscono perfettamente a un modello. Ci sono persone disposte a imparare e comunicare correttamente e ci può essere una certa dose di validità in ogni vista in un dato momento:


Conservatore :

Tutti hanno un dolore cronico, hai anche solo un disgustoso senso di diritto. Esci, indurisci, impara le responsabilità e lavora duro per il tuo paese. Non lamentarti di questo.

Qualcuno ha una società che può metterti al lavoro e insegnarti la responsabilità. Ignari della credenza che hanno, l’uomo d’affari ha davvero il diritto (non solo un senso disgustoso) di trarre più profitto dai tuoi sforzi di te, perché provenivano da una situazione che permetteva loro di avviare un’attività redditizia. La loro capacità di avere un’attività redditizia dimostra di conoscere il valore del lavoro e di avere molta fiducia.

Se nessuno ti assume o ti licenzia, dovrai tirare su le calze e lavorare di più per iniziare la tua attività e contribuire perché la fede e il lavoro sono tutto ciò che è necessario per fare affari redditizi.

    Prega e prendi medicine per il dolore.

    Dimostra che ti meriti la felicità lavorando sodo e affrontando il dolore correttamente (mostrando sofferenza ma non menzionandola e spingendoti oltre).

    Liberale :

    Tutti hanno dolore cronico e questo è terribile. Basta non sforzarti, non sovraccaricare le zone che stanno soffrendo e starai bene. (nessun riconoscimento che condizioni come la fibromialigia, l’artrite reumatoide o il lupus non funzionano in questo modo)

    La ruota cigolante ottiene il vantaggio di andare al Dr ____ e ottenere, oppiacei, cannabis o altre erbe, ecc. E quindi puoi contribuire. Assicurati che tutti sappiano che stai soffrendo, che ti offendi eccessivamente da persone che non ti seguono e che usi qualsiasi vantaggio che la tua azienda o il governo sono disposti a darti. Ignari della credenza che hanno, gli uomini d’affari hanno il diritto di trarre profitto dalla tua sofferenza e dai tuoi sforzi.

    Qualunque cosa tu faccia, non andare oltre lo yoga come un modo per imparare ad affrontare il dolore. Non impara ad essere felice con lo stress e le sfide nella vita, semplicemente credi che non li avrai e userai la legge dell’attrazione per manifestare il benessere.

    Dimostra che ti meriti la felicità lavorando per lo meno su questioni politiche o sociali e affrontando il dolore in modo appropriato (mostrando la sofferenza e menzionandola in modo che quando cadi a pezzi mentre fai scorrere la tua storia possa essere usata come parte della causa).

    Entrambi :

    Pur non sapendo nulla delle tue condizioni e delle tue esigenze specifiche, ti diremo esattamente come gestirle. Credete veramente di poter mettere in relazione e avere le risposte. Parla felice di te alle tue spalle e lamentati di come ti stai lamentando per nulla e hai solo bisogno di _____ (seguire le loro indicazioni) ____ anche se non ti lamenti mai.

    Related of "Qual è la visione liberale / conservatrice sul dolore cronico?"

    Prendo la posizione libertaria che dovrebbero essere disponibili tutti e tutti, in particolare i farmaci più sicuri e più efficaci per alleviare il dolore.

    Dovremmo anche avere un sistema di assistenza sanitaria che consigli pienamente le persone sui loro effetti di dipendenza e offra loro un modo per svezzarsi o asciugarsi quando il farmaco non è più necessario, con video educativi per aiutare le persone a capire i pericoli della dipendenza.

    Non credo che dovremmo rendere illegali gli antidolorifici, o mettere in prigione le persone per averli maltrattati.

    Mi sento allo stesso modo riguardo alle droghe ricreative, eccetto quelle veramente pericolose e veramente avvincenti che non hanno uno scopo medico come la cocaina, sarei disposto a seguire i fornitori delle peggiori droghe e farle causa per ogni centesimo che hanno, dare i soldi alle vittime per aiutare a pagare per i loro sforzi di riabilitazione, e mettere i cartelli della droga in prigione per vendere consapevolmente un prodotto pericoloso e coinvolgente che uccide migliaia di persone.

    Gli utenti sono vittime. Non si ottiene nulla mettendo in prigione ogni sostanza che abusa. Hanno bisogno di aiuto, non di carcere.

    Gli antidolorifici sono necessari per le persone che soffrono di dolore cronico, in particolare persone come i malati di cancro. Smetti di far soffrire le persone solo per soddisfare le tue idee sbagliate sulla moralità. È immorale e molto sbagliato lasciare che persone innocenti soffrano.

    Non avevo capito che si trattava di un problema liberale / conservatore. Se una persona ha dolore cronico, lui o lei dovrebbe essere in grado di fare tutto il necessario per ottenere sollievo. Suggerirei di esaminare trattamenti alternativi come la massoterapia o anche l’uso della cannabis. Inoltre, ho visto risultati sorprendenti anche con la terapia fisica. Mia madre soffriva molto della stenosi spinale. Il suo medico le ha dato un colpo di qualche tipo e poi l’ha fatta in terapia fisica per alcuni mesi. Quando ebbe finito, stava camminando meglio di prima e aveva solo bisogno di celebrbrex per il suo dolore da artrite. Ora, per quanto riguarda le mie posizioni politiche, sono piuttosto prudente dal punto di vista fiscale, ma da moderato a liberale su questioni sociali. Questo aiuta?

    Non posso darti una risposta dal punto di vista liberale, ma posso dal lato conservatore. Vivo con dolore cronico 24/7/365 e posso dire onestamente che non è divertente. Negli ultimi 10 anni ho vissuto con farmaci antidolorifici per farmi passare un giorno. È il tipo di antidolorifico che viene abusato in tutto il paese e che provoca il sovradosaggio e la morte delle persone. Credo che, essendo un conservatore, non abusino della mia prescrizione e quindi non temo alcun tipo di overdose. Non uso sostanze stupefacenti perché mi sento come se mi stesse sballando. Li uso in modo che possa funzionare ogni giorno con una minima quantità di dolore da sentire anche se so che è lì. Con il farmaco il mio livello di dolore è tra 4 e 5. Senza farmaci è compreso tra 8 e 9 sulla scala del dolore. So che non sarò mai indolore, ma so anche che non abuserò del privilegio di avere questo farmaco che mi permette di funzionare su base giornaliera. Spero solo che le persone che stanno usando questo tipo di farmaci solo per diventare alte si rendano conto che non stanno solo facendo del male a se stesse, ma stanno rendendo difficile per le persone come me ricevere farmaci sufficienti per vivere una vita normale come le persone senza dolore. E a mio parere, credo davvero che la maggior parte delle vendite di queste droghe in strada provengano da quelle che si considererebbero liberali perché quelle dalla parte giusta ne hanno solo perché non ne hanno bisogno perché vogliono abusarne o fare soldi dalla vendita di loro.

    La vita accade … Vai al Dr … .buy edibles di cannabis.