Dovrei unirmi al coaching per pre-Pg nell’ultimo anno di mbbs?

La risposta è semplice no.
Final mbbs è un anno molto rigoroso con tassi di incidenti molto elevati. Quindi gentilmente concentrati sulle materie prof profluenti, specialmente sui clinici. Padroneggiare l’arte della storia prendendo ed esaminando deve fare molto, qualunque specialità tu scelga.

Per quanto riguarda la preparazione per pg, quello che non puoi fare è leggere i fogli delle domande degli ultimi 10 anni sulle materie del prof finale, sistemare gli argomenti più ripetuti e porre uno speciale accento su quelli.
Quindi, prima di iniziare qualsiasi argomento, leggi sempre le domande che gli sono state poste in aims e aipg, così come i tuoi esami universitari. Sarebbe fantastico se scrivessi simultaneamente le risposte alle tue domande universitarie, in quanto queste fungeranno da note e si dimostreranno davvero utili nella revisione degli esami finali.

Puoi anche leggere brevi argomenti come la pelle, la psichiatria, la radio e l’anestesia. Risolvi le domeniche per questi soggetti, 1 soggetto per domenica o 2 domeniche se vuoi dedicare solo mezza domenica a questi, n metà di riposo per il soggetto del post. Leggi basato su documenti precedenti.

Buona fortuna.

Related of "Dovrei unirmi al coaching per pre-Pg nell’ultimo anno di mbbs?"

Il mio consiglio è di non unirmi al coaching prePG. Il tuo ultimo anno dovrebbe essere dedicato a Chirurgia, Medicina e Ob / Gyn e Pedia. Troverai davvero difficile bilanciare questi argomenti con le tue cliniche giornaliere. Vuoi aggiungere anche lezioni di 12 ore ai tuoi fine settimana?
Quelle lezioni ti chiariranno i concetti, sì, ma puoi anche dimenticarli per quando sei un tirocinante.
Inoltre ho visto che la maggior parte di questi istituti di coaching non sono molto regolari nel tenere lezioni. Qual è il punto di pagare così tanto se non stai ottenendo il valore dei tuoi soldi? Inoltre, potresti non essere in grado di concentrarti sulle materie del tuo ultimo anno e dedicare il tempo necessario a loro. Alla fine non puoi segnare più punti nelle finali.
L’unica ragione per cui vedo qualcuno che si unisce alle classi prePG nell’ultimo anno sarebbe perché le tasse sono comparativamente meno. O forse REALMENTE sono superumani e possono studiare tutti questi argomenti insieme.

Questa è interamente la mia opinione. Io stesso ho appena finito il mio ultimo anno. Sto pensando di studiare da solo perché penso di aver fatto del mio meglio nel primo e secondo anno; i miei concetti sono abbastanza chiari. Potrei essere in grado di gestire senza lezioni di coaching. Tuttavia, tu sai i tuoi punti di forza migliori. Ti suggerirei di concentrarti sui tuoi argomenti per l’ultimo anno, per ora. Partecipa ai corsi prePG dopo gli esami universitari. Ti farai risparmiare un sacco di tempo e stress inutili.
Buona fortuna 🙂

Tra tutte le persone che conosco (farmaci), posso dirti dalla mia esperienza, il rapporto di selezione tra coloro che si sono preparati di solito è alto rispetto a chi ha frequentato l’istituto di coaching.
Ciò non significa che il coaching sia cattivo, dipende totalmente dalla scelta, dai bisogni e dal quadro mentale dell’individuo (intendo dire che la scelta deve essere comoda) se andare per il coaching o gli studi autonomi.
Il mio consiglio per te sarebbe totalmente concentrare la tua mente sul prof. soggetti e pubblicazioni cliniche (si prega di frequentarlo poiché in questi giorni un sacco di domande su NEET PG hanno un background clinico), e quindi se il tempo lo consente di risolvere MCQ’S dei singoli soggetti (che hai passato o studiato), puoi anche unirti serie di test in quanto ti espone a una serie di domande che sono poi utili.
Se i singoli soggetti MCQ sono completati con i loro rispettivi prof. e infine tutte le materie durante il periodo di tirocinio, può aiutarti molto negli esami PG.
Per quanto riguarda i pro ei contro del programma di coaching-cons-faticoso, tasse, trasferimento (nel caso in cui un centro di coaching non sia nella tua città), insegneranno molto in breve tempo, ambiente competitivo, aggiornato con le ultime sviluppi riguardanti pattern e ques., meno distrazioni.
PS-In definitiva dipende dal tuo lavoro mentale, intendo la cosa con cui ti senti a tuo agio, che è diverso per ogni individuo, quindi prendi una decisione da sola.
Se il tempo lo permette andare per T n D e serie di test di un istituto di coaching reputato.

Se vuoi, certo che puoi. Le lezioni di coaching forniscono una buona costruzione di concetti che è molto essenziale per l’anno finale. Oltre a questo, ti danno delle note che a volte sono solo speranza prima dell’esame per alcuni argomenti. Non c’è niente di sbagliato nell’unirsi al coaching se sei in grado di gestire correttamente il tuo tempo.

Sono nel mio ultimo anno di MBBS …. Sono confuso se frequentare il coaching o non coz dis yr è molto frenetico coz di postings … .può chiunque mi aiuti … .se partecipare al coaching o no?

Risposta semplice- No

Becoz hai bisogno di coprire la tua base leggendo il libro di testo per chiarire i concetti e passare l’anno finale …

U otterrà abbastanza tempo lì per fare la preparazione di nd pg di classe ..