Perché percepisco le cose più chiaramente con la mia visione periferica, al buio?

Perché i coni che ci danno la visione a colori sono raggruppati verso il centro. La nostra visione periferica, invece, consiste interamente di aste, che ci offrono una visione in bianco e nero e sono più sensibili alla luce rispetto ai coni. Quando è veramente buio, i coni smettono di funzionare, quindi vediamo meglio nella periferia, anche se in bianco e nero.

Related of "Perché percepisco le cose più chiaramente con la mia visione periferica, al buio?"

Nel buio sei costretto a fare affidamento sugli altri tuoi sensi e quindi la tua concentrazione e attenzione diventano più panoramiche per il tuo ambiente. Questa è un’abilità eccellente da sviluppare.