Quali sono i diversi tipi di dolore emotivo?

In generale, seguendo SCI, ci sono tre tipi di dolore, in base a dove nel corpo si sente il dolore: somatico, viscerale e neuropatico. Il dolore di tutti e tre i tipi può essere acuto o cronico. Il dolore acuto è di breve durata e di solito si manifesta in modi che possono essere facilmente descritti e osservati. Il dolore cronico è definito come un dolore che dura più di tre mesi. È molto più soggettivo e non facilmente descritto come dolore acuto. I tre tipi di dolore possono essere avvertiti contemporaneamente o singolarmente e in momenti diversi. I diversi tipi di dolore rispondono in modo diverso ai vari farmaci antidolorifici. Il dolore somatico e viscerale è più facile da trattare rispetto al dolore neuropatico.
Dolore somatico
Il dolore somatico è causato dall’attivazione dei recettori del dolore nella superficie corporea o nei tessuti muscoloscheletrici. Una causa comune di dolore somatico nelle persone con LM è il dolore post-chirurgico derivante dall’incisione chirurgica. Di solito è descritto come noioso o opaco. Il dolore somatico, che è una complicanza della LM, si manifesta con maggiore frequenza nella spalla, nell’anca e nella mano, sebbene si verifichi anche nella regione lombare e gluteo. Il dolore somatico è probabilmente causato da una combinazione di fattori, come anomalie che possono esserci sempre state, infiammazione, trauma ripetitivo, attività eccessiva, stiramento vigoroso e contrazioni dovute a paralisi, spasticità, flaccidità, disuso e abuso. In generale, il dolore somatico è solitamente aggravato dall’attività e alleviato dal riposo.

Dolore viscerale
Il dolore viscerale è il dolore che proviamo quando i nostri organi interni sono danneggiati o feriti ed è di gran lunga la forma più comune di dolore. Viscere si riferisce alle aree interne del corpo che sono racchiuse in una cavità. Il dolore viscerale è causato dall’attivazione dei recettori del dolore nel torace, nell’addome o nelle aree pelviche. Il dolore viscerale è vago e non ben localizzato e viene solitamente descritto come pressione, spremitura profonda, opaca o diffusa. Il dolore viscerale è causato da problemi agli organi interni, come lo stomaco, i reni, la cistifellea, la vescica urinaria e l’intestino. Questi problemi includono distensione, perforazione, infiammazione e costipazione o costipazione, che possono causare sintomi associati, come nausea, febbre, malessere e dolore. Il dolore viscerale è anche causato da problemi con i muscoli addominali e la parete addominale, come lo spasmo.

Dolore neuropatico
Il dolore neuropatico è causato da lesioni o malfunzionamento del midollo spinale e dei nervi periferici. Il dolore neuropatico è in genere una sensazione di bruciore, formicolio, tiro, pizzicore o “spillo e aghi”. Alcune persone si lamentano anche di un dolore lancinante, penetrante, tagliente e di perforazione. Questo tipo di dolore di solito si manifesta entro giorni, settimane o mesi dalla lesione e tende a verificarsi in onde di frequenza e intensità. Il dolore neuropatico è diffuso e si verifica a livello o al di sotto del livello della lesione, più spesso nelle gambe, nella schiena, nei piedi, nelle cosce e nelle dita dei piedi, sebbene possa verificarsi anche nei glutei, fianchi, parte superiore della schiena, braccia, dita, addome e collo.

fonte: tipi di dolore

Related of "Quali sono i diversi tipi di dolore emotivo?"

Il concetto di sensazione di dolore può essere ampiamente classificato in due:

  1. Dolore fisico
  2. Dolore mentale o emotivo

Il dolore fisico può essere soppresso mediante farmaci e altri tipi di aiuto dalla scienza medica. Quest’ultimo, d’altra parte, non potrebbe essere. Devi fare uno sforzo e alla fine trovare una soluzione per farcela.

Il dolore di perdere qualcuno e riconoscere che non sarai in grado di vedere quella persona da quel giorno in avanti, è il peggior dolore che chiunque possa provare. E il tempo è l’unico heeler in questo caso.

Abuso, indifferenza, aggressività passiva.