Qualcuno ha mai caratterizzato il suo dolore emotivo, depressione, solitudine e altre emozioni negative nei cani o in altri oggetti animati in modo da poter dialogare con loro?

Assolutamente. Questo è esattamente il modo in cui lavoro con i miei pazienti. Funziona molto bene. Lo sto facendo da 30 anni. Puoi persino usare immagini inanimate o crearne di tue. È importante che le immagini esprimano emozioni, convinzioni e sentimenti dentro di te. È anche importante imparare a separarti da queste forme pensiero. Alla fine riveleranno perché sono dentro di te e cosa vogliono da te.

Ho delineato esattamente come farlo nel mio blog, sopra riportato nelle mie credenziali. Ho persino creato un audio di meditazione guidato per aiutare a farlo.

Buona intuizione

Stai attento

Jon

    Related of "Qualcuno ha mai caratterizzato il suo dolore emotivo, depressione, solitudine e altre emozioni negative nei cani o in altri oggetti animati in modo da poter dialogare con loro?"

    Nella “Empty Chair Technique”, ti siedi di fronte a una sedia vuota e immagini che i tuoi problemi ci siano dentro. Quindi, ti relazioni alla sedia vuota come se fosse un essere pensante, cioè parli, ragiona, esprimi emozioni, ecc.

    Cool Intervention # 9: The Empty Chair