Molti studenti di medicina che erano in precedenza top o straight-A studenti diventano studenti B quando competono tra altri studenti di medicina. Quali sono alcuni modi in cui affrontano il cambiamento?

Vieni a sederti, cavalletta. È tempo per una lezione di prospettiva.

Iniziamo dalla genesi. Quando sei nato, questo piccolo punto era tutto ciò che sapevi:

Ti ricordi quando Naptime faceva ancora parte del tuo curriculum? Che mi dici dell’alfabeto? Addizione e sottrazione? Arte? Recesso? Ah, i giorni facili della scuola elementare, quando la lettura, la narrativa e l’ithmetic erano i capisaldi del successo:


Whoo! Più conoscenza! E così via. Marciate le scuole medie, prendendo corsi più standardizzati in matematica, scienze, inglese, storia, educazione fisica e forse un elettivo come discorso o dramma. Lo stesso nella scuola superiore; certo, hai un po ‘più di elettivi che puoi prendere, come il negozio di legno, l’economia, il governo, l’orchestra, la lingua straniera, ecc. ma, in generale, tutti ricevono un’educazione simile (per progetto), e per un dato livello di impegno accademico, puoi aspettarti una quantità simile di conoscenza tra i tuoi colleghi.


Poi arriva il college, quando tutti si ramificano sul serio nelle diverse materie di cui godono: informatica, biologia, letteratura comparata, linguistica, economia, psicologia, ecc. Alcune persone fanno un doppio importante, alcune persone fanno minorenni e molte persone prendono solo lezioni casuali per divertimento. Di tanto in tanto, ottieni persino un poliziotto. Il risultato finale è che la bolla della conoscenza di tutti diventa piuttosto unica:


Un po ‘freddo, vero? Ci sono aree di sovrapposizione nelle loro forme, ma la base di conoscenza di ciascuna persona è distinta. Questa è la transizione n. 1: specializzazione. Il college è un’istituzione che rende disponibili non solo un percorso educativo, ma dozzine, centinaia, migliaia .

Quando viaggi abbastanza lontano lungo uno di questi percorsi, incontri la transizione n. 2: maggiore densità di conoscenza:


I grandi studenti possono comunque totalizzare il 100% degli esami, ma diventa sempre più raro, specialmente perché uno sia in grado di farlo in più corsi in modo coerente. Man mano che vai in una scuola di medicina generale, alla fine ottieni questo:


L’enorme quantità di conoscenza necessaria per essere appresa per unità di tempo supera di gran lunga le capacità anche dei migliori studenti. Nota bene: questo non è un riflesso delle abilità degli studenti; è un riflesso della quantità monumentale di conoscenza nel mondo. Ad un certo punto, i punteggi perfetti cessano di esistere e le prove diventano fondamentalmente giochi di probabilità statistica:


Vediamo sopra che Mark ha ottenuto un punteggio estremamente positivo, nonostante abbia saputo abbastanza poco, perché è successo a studiare il materiale che è stato testato. Jason, nonostante sappia più di Mark, ha segnato male. Anche Vivian, nonostante abbia saputo più di quanto combinato Mark e Jason, non ha fatto bene nell’esame, anche se le probabilità avrebbero dovuto essere a suo favore.

In altre parole, quando si combinano la transizione n. 1 e la transizione n. 2, si ha la seguente rivelazione sulla conoscenza: a livelli avanzati, i punteggi dei test cessano di avere un valore significativo.


Quindi immagino che la mia domanda per voi sia questa: una volta raggiunto il livello in cui i test perdono la loro rilevanza, che bisogno c’è di “far fronte” a quello che gli altri considerano un basso grado?

Risposta: non ce n’è.

Francamente, una volta raggiunto quel punto, tutto ciò che puoi / dovresti fare è cercare costantemente di migliorare, per il bene dei tuoi pazienti . Coloro che si immaginano intellettualmente superiori ad un altro semplicemente a causa di un numero maggiore su un pezzo di carta mancano molto in saggezza. Uno studente di medicina del 4 ° anno che entra in neurochirurgia può fare il giro del futuro ER doc quando si tratta di tecniche per rimuovere i tumori cerebrali, ma dare loro una bella emergenza tossicologica e quest’ultima sarà felice di ricambiare. Il campo della medicina è così assurdamente ampio che ognuno è uno specialista, come ho sottolineato da un’altra prospettiva in un’altra risposta [1].

Uno dei dottori che ho incontrato lungo il percorso del colloquio di residenza mi ha detto questo: “Guarda, non mi importa dei punteggi USMLE di qualcuno se passano con qualcosa di più grande di, oh, 200 o giù di lì [2]. Dimostrare di essere abbastanza bravo nella bulimia accademica per memorizzare una serie di fatti e poi lanciarli nel momento del test Whoop-de-doo. Ho avuto candidati con 210s che finivano per fare altrettanto bene o meglio nel mio programma di quelli che arrivano con i 260, anche se i numeri vorrebbero farti credere che sono 3 deviazioni standard a parte. Quindi ora quando intervisto qualcuno, voglio solo sapere una cosa: quanto penso che saranno con i pazienti che entrano dalle nostre porte? Perché il mio lavoro è di formare grandi clinici, non robot “. [3]

[1] In effetti, sono dell’opinione che non abbracciamo la specializzazione abbastanza presto nell’educazione medica.
[2] Punteggio massimo: 300. Punteggio minimo di passaggio: 188. Media: 225. Deviazione standard: 21.
[3] Ho messo subito questo programma molto in alto nella mia classifica.

Related of "Molti studenti di medicina che erano in precedenza top o straight-A studenti diventano studenti B quando competono tra altri studenti di medicina. Quali sono alcuni modi in cui affrontano il cambiamento?"

Evento anche se i voti vengono assegnati su una scala assoluta, e quindi competere per il primo posto non è una competizione personale diretta, quindi la mera dimensione del curriculum come brillantemente descritto da Jae Won Joh è progettato per rendere così difficile superare un esame che solo il meglio può farlo.

Ma come faccio a farcela.
Quando ho ottenuto una D in uno dei miei primi test ero affranto e pensavo di smettere e non diventare un dottore, ma l’ho trasformato e ricordo ancora quella sensazione durante i semestri e la uso come motivazione per studiare più duramente. Attraverso quasi sei anni di facoltà di medicina, probabilmente ho una media di C + e mi trovo nel mezzo del branco e mi piace lì. So che la differenza tra noi non è così grande – specialmente quando si tratta di conoscenze cliniche – hanno volutamente reso così difficile superare i test, che tutti quelli che lo fanno avranno il potenziale di essere dei grandi dottori.
E penso sia così. Durante questo periodo sono cresciuto e mi sono reso conto che non devo studiare per il mio bene o per ottenere i migliori voti, ma per tutti i miei futuri pazienti, e so che la cosa più importante è per sapere se un paziente è gravemente malato o no. La medicina pratica è un’arte, che non può essere misurata con precisione.

La premessa per questa domanda è in qualche modo difettosa – la maggior parte delle migliori scuole di medicina (negli Stati Uniti) non dà più voti per il lavoro in classe. Nelle scuole che danno voti (come il mio), i voti vengono assegnati su una base di taglio assoluto , non su una curva, quindi la competizione tra studenti non è realmente un fattore.

Una cosa che puoi pensare è che sei abbastanza fortunato da essere in un campo che ha misurazioni quantificabili di conoscenza e miglioramento. Ottenendo una B o meno su un test sul sistema cardiovascolare o sugli effetti di determinati tipi di farmaci, ti viene detto esattamente dove sono i tuoi punti deboli e cosa devi imparare per raggiungere il livello successivo di conoscenza.

Molti altri campi sono molto meno ovvi. Prendi l’arte per esempio, e le due C che ho ottenuto mentre studiavo questo campo. Quando ho ottenuto una C su un progetto di incisione, non avevo idea di cosa ho fatto di sbagliato, di come avrei potuto migliorare o di quale lezione avrei dovuto togliere da quella lezione. Fino ad oggi non ho imparato nulla da quel fallimento, tranne che in un campo non obiettivo i professori si faranno un sacco di voti per far sì che il tuo punteggio finale sia quello che vogliono che sia. Quando ho preso una C su un saggio su un dipinto, ho letto i commenti dei professori e non avevo idea di come avrei potuto migliorare i miei saggi futuri o il modo in cui parlo dell’arte per ottenere voti più alti. Si scopre che anni dopo ora posso scrivere sull’arte con competenza, ma non sono riuscito a crescere direttamente come risultato di un voto scadente.

Confrontalo con l’anatomia e la fisiologia o l’evoluzione dei vertebrati: ottieni un brutto voto, vai a casa, leggi e pensa alle domande concrete che hai sbagliato = fallo capire in futuro.

Ottenere B’s è una cosa meravigliosa da abbracciare. Stai imparando dove esattamente hai bisogno di migliorare.

Quando ero al Caltech, la maggior parte delle persone aveva questo problema … oh, anche tu eri valedictoriano al tuo liceo? Passa le patate

Ci sono molte strategie di coping, ma tutte vengono alla prospettiva. Alcuni esempi:

Essere un grande pesce in un piccolo stagno è davvero meno interessante di essere un pesce normale in un grande stagno. Ma in molti casi era diventato parte della personalità di qualcuno. Quindi usi il tuo cervello e cambi la tua prospettiva. È emozionante essere in uno stagno più grande.

Al liceo, hai imparato la maggior parte delle tue abilità basate sulla conoscenza dai tuoi insegnanti. Al college impari la maggior parte di ciò che impari dagli altri studenti. Dopo lo studente, imparerai la maggior parte di ciò che apprendi di tua iniziativa. Cambiare la tua prospettiva sulle cui conoscenze tu rispetti (e perché) può aiutare.

Esprit de Corps è un modo per gestirlo, anche se dirò che ti metterò nei guai più avanti nella vita. “Siamo i migliori del paese”, a chi importa dove mi classificano tra noi? Prospettiva.

Penso che il modo migliore per farcela sia considerare la possibilità di cambiare il gioco che stai giocando.

Una migliore comprensione dei mutevoli livelli di successo inizia dalla comprensione del successo. Nessuna sorpresa qui: il successo è oggetto di ricerca.

I modi di guardare al successo includono:

  • Obiettivi del risultato – Un risultato come una “medaglia d’oro olimpica” – i risultati non sono interamente sotto il tuo controllo
  • Obiettivi di prestazione – Una prestazione come “correre una maratona più veloce di 2:06” – le prestazioni atletiche sono parzialmente sotto il tuo controllo
  • Obiettivi del processo – “Istituire ed eseguire un piano di 8 anni per la formazione per la maratona” – la selezione dei processi è per lo più sotto il tuo controllo

Questa terminologia è tratta dalla letteratura Sport Performance. Anche se non penso che le loro scelte verbali siano del tutto azzeccate, le sto usando nel caso in cui tu voglia approfondire ulteriormente questa ricerca.

Alla terminologia standard aggiungerei “prospettiva”.

Quindi, per far fronte meglio, considera la possibilità di cambiare il tuo gioco concentrandoti sugli obiettivi di risultato, concentrandoti sugli obiettivi di processo e di prestazione, e se l’obiettivo di risultato è ancora raggiunto, allora è grandioso, questo è il piacere.

Esempio 1 (dalle prestazioni sportive):

  • Obiettivo finale: vincere una medaglia d’oro olimpica nella maratona (non interamente nel tuo controllo)
  • Prospettiva: sezionare e prendere in considerazione i vari fattori alla base della realizzazione, comprese abilità innate, desiderio, allenamento, allenamento, fortuna e chi si presenta alla gara. Quali aree di successo sono più interessate a perseguire?
  • Obiettivi del processo: seleziona un piano di allenamento e un allenatore adatti al tuo tipo di corpo e ai tratti della tua personalità (nel tuo controllo)
  • Obiettivo della prestazione: Ottieni 8 anni di allenamento senza infortuni (parzialmente sotto il tuo controllo)
  • Obiettivo di prestazione: corri la maratona in 2:06:00 o meglio (parzialmente nel tuo controllo)

Tornando allo studio della medicina: se hai l’obiettivo finale di “far fronte al successo come studente di medicina”, sostieni quell’obiettivo con:

  • una prospettiva diversa
  • obiettivi di processo specifici
  • obiettivi di prestazione specifici

Inizia con cambiamenti di prospettiva. Come vengono classificati studenti e medici? Qual è la relazione tra essere bravi come studenti e bravi come dottori? La prestazione della scuola di medicina è il vero obiettivo? Quali sono i fattori che promuovono o ostacolano la performance come studente di medicina? Nel risultato, una prospettiva diversa può essere la piccola differenza che farà davvero una grande differenza.

Quindi, usa questi pensieri per formulare il tuo obiettivo di risultato, gli obiettivi di rendimento e gli obiettivi del processo.

Esempio 2
Obiettivo di risultato: pur vivendo uno stile di vita sostenibile, si esibisce nel 20% più alto dei pari
Prospettiva modificata: capisci che una delle grandi difficoltà nell’apprendimento di qualsiasi cosa è il vocabolario
Obiettivo del processo: apprendere il vocabolario della medicina
Obiettivo della performance: cercare e imparare l’etimologia del 90% di ogni nuova parola nel primo anno di scuola di medicina, 80% di ogni parola sconosciuta nel secondo anno di scuola media, ecc. Se impari la parola “radici” la prima volta , non devi imparare di nuovo le parole quando le vedi di nuovo.

Esempio 3
Obiettivo di risultato: pur vivendo uno stile di vita sostenibile, si esibisce nel 20% più alto dei pari
Prospettiva modificata: 1. Alcuni modi di apprendimento sono più efficaci di altri; 2. Il tempo è limitato
Obiettivo del processo: applicare la regola 80-20 all’apprendimento
Obiettivo di rendimento: utilizzare il metodo Cornell con prendere appunti

Esempio 4
Obiettivo del risultato: Pur vivendo uno stile di vita sostenibile, si esibisce nell’1% superiore dei pari
Prospettiva modificata: solo il 50% dei medici si è laureato nel 50% più alto della loro classe di scuola di medicina, ma il 100% dei medici può essere gentile con i propri pazienti
Obiettivo del processo: sii gentile con i tuoi pazienti
Obiettivo della prestazione: 1. Alcalinizzare il lido di riserva con epi per renderlo meno doloroso; 2. Utilizzare aghi da 30 gauge; 3. Iniettare lentamente l’anestesia locale

——
C’è una dialettica tra i vari tipi di obiettivi e prospettive. Quando cambi la tua prospettiva, cambierai i tuoi obiettivi di risultato, i tuoi obiettivi di processo, i tuoi obiettivi di rendimento e viceversa.

Per ogni cambio di prospettiva, puoi concentrarti su dove si trova la leva

Per ogni obiettivo del processo, puoi creare decine di punteggi con centinaia di obiettivi di rendimento

——-
Come modificare la tua prospettiva: usa questi due libri, entrambi molto piccoli. Mi sono stati molto utili nella scuola di medicina, e il primo è ancora. Ottengo un calcio dalle somiglianze nei loro titoli:

– The Way of Life, o il Tao Te Ching, di Lao Tzu.
– una guida continua su come relazionarsi con il processo e la vita

– A Way of Life, di William Osler (il medico più conosciuto nel mondo anglofono intorno al 1900)
– come portare la prospettiva nella vita lavorativa quotidiana

derp, derp, derp offre una risposta non sorprendentemente prolissa alla domanda. La sua conclusione (i test non mettono alla prova tutto) è ugualmente vera a tutti i livelli, ma, in generale, quelli più intelligenti, più diligenti e più informati sul materiale testato avranno un punteggio più alto.

C’è sempre uno shock nell’entrare in un ambiente più competitivo. Ci aiuta a imparare l’umiltà (o l’arroganza, se punti ai vertici della classe). Il mio modo di affrontare quando passavo dall’essere il n. 1 al n. 1, al di sopra della media, era ricordare a me stesso che fare esattamente ciò che l’insegnante riteneva importante non era tutto, e che ciò che viene insegnato in accademia è una piccola parte del conoscenza necessaria nel mondo intorno. Dopo aver insegnato all’università e tornare alla scuola di specializzazione, avevo una opinione molto più bassa sulla qualità dei professori.

Prendendo quello che alcuni hanno detto un po ‘oltre l’idea che i test misurino qualcosa di significativo a livello di laurea e post-laurea è pazzesco. Posso pensare a due esempi della mia esperienza che esemplificano questo.

In primo luogo, come è stato affermato, la stragrande maggioranza degli studenti di medicina è almeno moderatamente intelligente, e sono tutti molto bravi a fare esami. La scuola medica è generalmente suddivisa in due fasi, i primi due anni sono principalmente lavori a libro e gli ultimi due anni riguardano il lavoro clinico. I tipi di pensiero richiesti per il successo sono molto diversi per ciascuno di questi periodi. Il primo richiede la capacità di ingerire e memorizzare rapidamente grandi quantità di informazioni. Il secondo richiede l’utilizzo di una quantità più limitata di informazioni in modi produttivi e unici. Quando ero in uno dei miei tirocini medici durante il mio terzo anno, ero in coppia con un altro studente che era AOA junior. Ciò significava che durante i primi due anni era nella top 3% di tutti gli studenti. Un giorno eravamo seduti a un tavolo dove c’era un collega in Reumatologia (uno specialista in artrite con almeno 6 anni di specializzazione post) che studiava per le sue tavole. Per un capriccio abbiamo preso uno dei suoi test di esempio. Nessuno di noi ha compreso molte delle domande, poiché si riferivano a malattie e diagnosi rare a cui semplicemente non eravamo stati esposti a questo punto della nostra carriera. La cosa interessante è che ha ottenuto un punteggio perfetto in questo test campione. Ho segnato un po ‘meno del caso. Ero sbalordito e le ho chiesto come lei sapesse tanto della Rematologia, supponendo che avesse a che fare con il suo essere minore AOA e tutto il resto. Ha risposto che non l’ha fatto, ha semplicemente avuto una strategia molto efficace per l’esecuzione di test a scelta multipla. Ha esaminato ogni domanda con me e ha dimostrato come potesse essenzialmente leggere la mente dei test maker e capire la risposta corretta analizzando come è stata scritta la domanda. L’aspetto più interessante di questo è che questo stesso studente ha appena passato la rotazione. Sapeva molti fatti, ma in realtà non aveva una comprensione di come si relazionavano tra loro. Era anche molto povera nell’organizzare le varie componenti della storia e del fisico di un paziente e nel predisporre un piano d’azione per confermare la sua diagnosi iniziale.

Nella residenza c’erano molti meno test. Abbiamo avuto un servizio di assistenza annuale che è stato dato ad ogni residente nel paese ogni anno nella nostra specialità. Questo è stato fondamentalmente un tipico test di confusione, a scelta multipla, che ha messo alla prova il tuo test prendendo più abilità rispetto alla tua capacità di essere un radiologo. Questo era importante nella mia residenza, solo che il nostro presidente (che non sapeva praticamente nulla di ciò che stava effettivamente accadendo nella residenza) lo userebbe per classificare internamente ogni residente. Abbiamo avuto un residente che ha distrutto l’inservice anno dopo anno, ed è stato anche il singolo miglior “stronzetto” che io abbia mai incontrato. Sfortunatamente, la sua capacità di diagnosticare effettivamente pazienti basati su test radiologici era piuttosto limitata. La maggior parte dei presenti (che lavoravano con lui ogni giorno) pensava che fosse pericoloso. Tuttavia, poiché il presidente ha preso tutte le decisioni di aggiudicazione, a questo tizio è stato effettivamente assegnato il premio per l’anno in corso. Le cose lo hanno raggiunto anche se, come nel nostro esame di certificazione di bordo, non c’erano domande a scelta multipla o addirittura domande scritte. Il test consisteva in 10 diversi esami orali in ciascuna delle principali sottospecializzazioni. Hai preso ogni esame uno contro uno con un esperto riconosciuto in tale sottospecialità. In altre parole, non importa quanto sei bravo a fare un coglione, non stavi ingannando questi ragazzi. Questo residente ha finito per essere l’unico residente a fallire mai le schede dalla mia residenza in qualsiasi memoria. Sfortunatamente, le borse di studio erano state decise molto prima dell’esame, e i suoi punteggi in servizio erano sufficienti per far sì che il mio presidente gli desse un posto nel programma di punta della contea. Non lo dirò, ma lascia solo dire che è a Boston. Non so se abbia mai passato le sue tavole, ma fino ad oggi mi preoccupo ancora dei suoi pazienti.

Penso che dipenderà in gran parte dal trucco della personalità. Alcune persone intelligenti sono meglio equipaggiate per gestire lo stress della competizione. Quando si tratta di mostrare conoscenze, molte persone con meno intelligenza riescono semplicemente perché sono in grado di affrontare meglio le situazioni quotidiane.

Essere un cinico studente di medicina, ora che siamo tutti “pesci di dimensioni normali in un mare grande, (totalmente veri)” e non possiamo competere per il miglior voto (perché in molti casi le scuole mediche hanno preso il passaggio / superamento del punteggio metodo), molti di noi diventano più virulentemente competitivi riguardo alle cose oltre ai voti. Ora stiamo gareggiando sul numero di articoli che hai redatto per primo, su quante ore di volontariato stai inserendo, su quanti gruppi di studenti si stanno dirigendo, su quanto hai fatto con il tuo ultimo colloquio standardizzato, e il prestigio percepito della tua residenza-aspirazioni (oh, vuoi fare la medicina di famiglia? ). Invece di affrontare il cambiamento e usare l’opportunità della scuola medica per salire sopra, alcuni di noi che non possono vivere senza “essere al vertice” trovano altri modi per farlo senza voti.

Se non ci sei dentro solo per i soldi, non dovresti preoccuparti degli altri studenti. L’unica competizione che il medico dovrebbe avere è vita e morte.

Ma se vuoi essere al top in modo da poter raccogliere denaro, devi lavorare in modo più intelligente e più duro, prendere integratori, seguire corsi extra, smettere di bere.

Una buona spiegazione di jae ha vinto Joh.
Vediamo la domanda in un modo diverso. La domanda può essere riformulata come il motivo per cui il massimo locale non è più il massimo globale. La risposta è max locale mai in tutto il mondo è stato massimo in molti casi. Quindi come affrontarlo? Innanzitutto, accetta il fatto che non eri il massimo globale per cominciare. Secondo dopo la laurea, considera la possibilità di diventare locale se hai raggiunto il livello massimo globale.

Il mio migliore amico è uscito da un programma di ingegneria dell’élite laureato e affronta per nome le persone che conosce con i teoremi che hanno preso il loro nome e parlando del campionato in cui gioca. Non è un drogato, è solo come si comporta.

Sono stato uno dei migliori studenti della mia classe, diavolo sono stato il miglior studente per tutto il tempo che ricordo, ma dopo essere arrivato al 2 ° (sistema di educazione medica indiana dove i voti sono l’unica cosa importante di sempre) l’ho trovato estremamente Difficile leggere tutti i testi e imparare tutto. Ho persino provato la memorizzazione a memoria e altri modi casuali per studiare rapidamente per gli esami, ma sono passato con un misero 70% .. Sto cercando anche i modi per farcela .. Per quasi 6 mesi ho rinunciato a studiare quale era una delle mie passioni, sono diventato molto depresso e suicida! Ma alcune delle risposte di cui sopra mi hanno aiutato molto … grazie!
In questo momento sto cercando di venire a patti con il fatto che i gradi e le percentuali sono cose poco importanti e l’unica cosa che conta è la mia comprensione e anche la mia capacità di empatizzare e trattare correttamente i miei pazienti