Perché le mie allergie si scatenano di notte?

Le allergie sono legate alla tua risposta immunitaria, che può essere effettuata da quanto sei stanco, se sei appena guarito da una malattia e così via. Tuttavia, a meno che tu non vada a letto ogni notte esausto, sentendosi molto affaticato o sotto il tempo, è improbabile che le tue allergie siano legate alla stanchezza.

Come sono i tuoi sintomi?

Se di notte starnutisci, hai prurito agli occhi o naso che cola, allora lo spazio del tuo sonno potrebbe avere ancora l’allergene presente. Prova a dormire con una retina per capelli, cambiando spesso le lenzuola e le federe, non dormendo con i giocattoli o i cuscini in eccesso sul letto e usando l’opzione di lavaggio a caldo sulla lavatrice.

Ricorda che le persone tendono a strofinare gli occhi e ad affrontare di più quando sono stanche, aumentando il rischio di diffondere allergeni come acari, erba e polline degli alberi.

Se di notte hai la tosse, il respiro sibilante, la congestione nasale o la gola secca, allora potrebbe avere a che fare con l’aria nella tua stanza. Alcuni depuratori d’aria rimuovono molta umidità nell’aria, il che potrebbe causare disagio. Prova a mettere una ciotola d’acqua a poca distanza dal depuratore (ma non da qualche parte la bombarderai nella notte!)

In alternativa, molti soggetti allergici hanno anche forme lievi di asma, che tipicamente peggiora durante la notte / quando si stabilisce.

Mi è stato detto che il tuo corpo può “abituarsi” agli antistaminici se assunti regolarmente e cessano di essere altrettanto efficaci. Questo potrebbe essere il motivo per cui le presunte pillole di 24 ore non durano quanto dovrebbero. Potresti provare a prendere la pillola di notte invece che al mattino.

Related of "Perché le mie allergie si scatenano di notte?"

Possibili ragioni, nell’ordine del più probabile:

1. Stanchezza
2. Non abbastanza sonno e schemi di sonno poveri
3. Bassa immunità
4. Non mangiare il cibo giusto o non mangiare la giusta quantità
5. Stress
6. Carenze vitaminiche
7. Fumare

Rimedi:

1. Colpisci la palestra o prendi qualche forma di esercizio
2. Dormi presto e dormi 6-8 ore. Sonno tranquillo
3. Controllare la carenza di vitamina
4. Meditazione
5. Resta felice

Se un’allergia sembra peggiorare di notte, suggerisce che gli allergeni sono nella camera da letto – tende, tappeti o biancheria da letto – piumino o piume. O detersivo usato per lavare la biancheria da letto.
Sei in un modo fortunato per riuscire a restringere i tuoi allergeni in una stanza. Ora inizia a fare il lavoro investigativo richiesto e inchioda i tuoi tormentatori.

Mi chiedevo se il tuo filtro d’aria funziona come credi, o forse ciò che sei allergico è nel tuo materasso (acari) o camera da letto (polvere, polveri cosmetiche, saponi, cere, lucidi, spray) . E anche se amo i cani e i gatti, quando non ci sei, non causeranno allergie.